di cosa parliamo

leggi gli altri articoli

Open development

“Come assicurarsi che gli aiuti allo sviluppo arrivino effettivamente alle persone che ne h...

Ricerca e rete

Autore: Michele Dantini La tecnologia ha spesso giocato un ruolo importante nella nascita ...

Conversazione con Philippe Aigrain

Autore: Tiziano Bonini Questa estate ho letto Illusioni Perdute di Balzac, un grande class...

Michel Bauwens. Le 4 dimensioni della sharing economy

Autore: Tiziano Bonini La prima volta che incontrai Michel Bauwens fu all'interno di u...

Ripensare l’impresa

L’ecatombe di imprese italiane o il loro passaggio a gruppi internazionali, sia di maggiori...

Urge confronto tra impresa sociale e tecnologica

Quanti hanno nelle loro tasche uno smartphone? Quanti nelle ultime ore hanno utilizzato un device...

 notizie CheFare

leggi gli altri articoli

Il sole di questo strano autunno

In pochi giorni sono stati pubblicati in rete tre articoli che sono dei perfetti manifesti generazio...

Video con i finalisti della seconda edizione di cheFare

Video-interviste ai finalisti di cheFare2, durante la giornata finale di votazione della giuria. ...

Presentazione cheFare alla libreria Open – Milano

Novità e trasformazioni verso la terza edizione Sabato 25 ottobre 2014 alle ore 18.00 presso la li...

Freeconomics: un’altra utopia letale per il Quinto Stato? Intervista a Brian Newman

Il modello economico alla base della maggior parte del mondo industriale è stato sviluppato sull’...

cheFare al Cultura Impresa Festival

Il prossimo fine settimana saremo a Faenza dove parteciperemo a Cultura Impresa Festival "L'idea di ...

L’economia peer-to-peer oltre l’altruismo

Questo 20 ottobre Michel Bauwens, uno dei teorici della «economia politica della produzione peer»...

 i progetti cheFare2

vedi tutti i progetti

Di Casa in Casa vince cheFare

La Giuria di cheFare ha decretato il progetto vincitore, questa la dichiarazione ufficiale:
"Noi membri della Giuria abbiamo esaminato con grande scrupolo ma anche con grande interesse il materiale...


LEGGI TUTTO

un progetto di



media partner

patrocini

con la collaborazione di

LIKE FOLLOW

Privacy&Disclaimer

PRIVACY POLICY

1. IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO
A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.
Il titolare del suddetto trattamento è l’Associazione Culturale doppiozero, con sede 20154 Milano, via A. Fioravanti n. 3, C.F., indirizzo e-mail posta@che-fare.com (di seguito, per brevità, il “Titolare”).

2. TIPI DI DATI TRATTATI

2.1. DATI DI NAVIGAZIONE
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso di protocolli di comunicazione di internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a soggetti identificati, ma che per la loro stessa natura potrebbero permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi di notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato per sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informativo dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati anche laddove si renda necessario l’accertamento di responsabilità per reati informatici ai danni del Sito.
Sul Sito non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale.
L’uso dei così detti cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di tali identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito.

2.2. DATI FORNITI VOLONTARIAMENTE
2.2.1 Dati forniti dall’utente

Oltre a tali dati, il Titolare tratterà le informazioni da Lei eventualmente rilasciate al momento della registrazione al Sito nella seconda fase del percorso di Che Fare, caratterizzata dalla votazione, quali il nome e il cognome, l’indirizzo e-mail, l’account Facebook al fine di (i) consentirLe di votare i progetti che preferisce tra quelli iscritti al Bando “Che fare” ; (ii) inviarLe newsletter volte a consentirLe di essere tenuto aggiornato su tutte le iniziative organizzate e/o promosse dalla Associazione Culturale doppiozero ed (iii) effettuare ricerche di carattere scientifico e/o accademico sulle modalità di utilizzo delle piattaforme on line e/o farle realizzare dai propri partner, per cui si intendono:
- La Domenica del Sole 24 Ore: inserto culturale settimanale de Il Sole 24 ore;
- Avanzi: think tank e società di consulenza per la sostenibilità e la responsabilità sociale d’impresa sui temi dell’innovazione;
- Fondazione <ahref: fondazione per lo sviluppo e la ricerca della qualità dell’informazione nelle reti sociali attraverso internet e i media digitali;
- Tafter: rivista on-line di cultura e territorio;
- Fondazione Fitzcarraldo. Centro indipendente per la progettazione, ricerca, formazione e documentazione su management e politiche della cultura, delle arti e dei media;
- Societing. Primo osservatorio italiano sull’innovazione sociale e i movimenti sociali;
- Lìberos. Rete sociale composta da alcuni scrittori, editori, librai, biblioteche, associazioni culturali, festival e altri professionisti della Sardegna;
- Domenica – Il Sole 24 ore. Inserto culturale settimanale de Il Sole 24 ore;
- Vita. Magazine leader in Italia e in Europa per l’informazione sul terzo settore;
- Con il patrocinio della Regione Puglia – Assessorato alle Politiche Giovanili e Bollenti Spiriti;
- Con la collaborazione di Enel.

2.2.2 Dati forniti dal legale rappresentante dei soggetti partecipanti al Bando “Che Fare”

Il Titolare, inoltre, tratterà le informazioni da Lei rilasciate, così come risultanti dai documenti da Lei consegnati ai fini della partecipazione alla iniziativa “cheFare”, di cui all’art. 7, paragrafo A) del Bando, al fine di consentire all’ente che Lei rappresenta di partecipare al Bando medesimo, restando inteso che all’interno di tale finalità rientra anche (i) la pubblicazione delle informazioni che La riguardano e/o delle fotografie corredate al template di presentazione sul sito e sulle piattaforme dei social Network aderenti al progetto “cheFare”, per consentire la votazione on line del Suo progetto da parte degli utenti e (ii) la possibilità per il Titolare di contattarLa per acquisire maggiori informazioni sul progetto da Lei presentato.
(iii) Il Titolare, inoltre, tratterà di Suoi dati al fine di effettuare ricerche di carattere scientifico e/o accademico sulle modalità di utilizzo delle piattaforme sociali on line e/o farle realizzare dai propri Partner.

3. NATURA DEI DATI E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO A RISPONDERE
Il trattamento dei dati è necessario sia al fine di consentirLe di partecipare al Bando (vedi 2.2.2, (i) e (ii)), sia per votare i progetti che preferisce nell’ambito di tale iniziativa (vedi 2.2.1, (i)). In caso di rifiuto al trattamento dei Suoi dati, pertanto, Lei non potrà partecipare, né come soggetto partecipante né come soggetto votante alla suddetta iniziativa.
Lei è libero di fornire i Suoi dati per la restante finalità, di cui al par. 2.2.1, (ii) e (iii) e par. 2.2.2, (iii).

4. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati personali sono trattati con sistemi manuali informatici ed automatizzati per il tempo necessario a conseguire gli scopi per cui sono raccolti.
Il Titolare ha adottato specifiche misure di sicurezza al fine di garantire il trattamento dei dati nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali, avuto particolare riguardo alla prevenzione della perdita di tali dati, usi illeciti o non corretti o accessi non autorizzati alle banche dati.

5. DIRITTI DELL’INTERESSATO
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
Lei ha diritto di ottenere l’indicazione:
1. dell’origine dei dati personali;
2. delle finalità e modalità del trattamento;
3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
4. degli estremi identificativi del Titolare;
5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati, o che possono venirne a conoscenza, in qualità di incaricati.
Lei ha altresì diritto di ottenere:
6. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi è interesse, l’integrazione dei dati;
7. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
8. l’attestazione che le operazioni di cui ai punti 1) e 2) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
9. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
10. al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di comunicazione commerciale e/o newsletter.
Per esercitare i suddetti diritti, scriva al Titolare, presso la sede o all’indirizzo di posta elettronica indicati nel paragrafo 1, indicando in oggetto “Privacy”.

6. COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

I dati personali raccolti sul Sito non sono soggetti a diffusione, non verranno venduti, o ceduti a terzi, salve le ipotesi previste per legge.
E’ fatta salva, in ogni caso, la comunicazione o diffusione di dati richieste, in conformità alla legge, da forze di polizia, dall’autorità giudiziaria, da organismi di informazione e sicurezza o da altri soggetti pubblici per finalità di difesa o di sicurezza dello Stato o di prevenzione, accertamento o repressione dei reati.
Fanno eccezione i dati trattati per la finalità di cui al precedente paragrafo 2.2.2, che saranno oggetto di diffusione sia sul Sito che sulle piattaforme dei social network ivi descritte, al fine di identificare – tramite la votazione on line – i Progetti Finalisti del Bando “Che Fare”.

7. MODIFICHE

Il presente documento costituisce la privacy policy del Sito che sarà soggetta nel tempo a possibili modifiche e/o aggiornamenti.

Privacy&Disclaimer

PRIVACY POLICY

1. IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO
A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.
Il titolare del suddetto trattamento è l’Associazione Culturale doppiozero, con sede 20154 Milano, via A. Fioravanti n. 3, C.F., indirizzo e-mail posta@che-fare.com (di seguito, per brevità, il “Titolare”).

2. TIPI DI DATI TRATTATI

2.1. DATI DI NAVIGAZIONE
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso di protocolli di comunicazione di internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a soggetti identificati, ma che per la loro stessa natura potrebbero permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi di notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato per sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informativo dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati anche laddove si renda necessario l’accertamento di responsabilità per reati informatici ai danni del Sito.
Sul Sito non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale.
L’uso dei così detti cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di tali identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito.

2.2. DATI FORNITI VOLONTARIAMENTE
2.2.1 Dati forniti dall’utente

Oltre a tali dati, il Titolare tratterà le informazioni da Lei eventualmente rilasciate al momento della registrazione al Sito nella seconda fase del percorso di Che Fare, caratterizzata dalla votazione, quali il nome e il cognome, l’indirizzo e-mail, l’account Facebook al fine di (i) consentirLe di votare i progetti che preferisce tra quelli iscritti al Bando “Che fare” ; (ii) inviarLe newsletter volte a consentirLe di essere tenuto aggiornato su tutte le iniziative organizzate e/o promosse dalla Associazione Culturale doppiozero ed (iii) effettuare ricerche di carattere scientifico e/o accademico sulle modalità di utilizzo delle piattaforme on line e/o farle realizzare dai propri partner, per cui si intendono:
- La Domenica del Sole 24 Ore: inserto culturale settimanale de Il Sole 24 ore;
- Avanzi: think tank e società di consulenza per la sostenibilità e la responsabilità sociale d’impresa sui temi dell’innovazione;
- Fondazione <ahref: fondazione per lo sviluppo e la ricerca della qualità dell’informazione nelle reti sociali attraverso internet e i media digitali;
- Tafter: rivista on-line di cultura e territorio;
- Fondazione Fitzcarraldo. Centro indipendente per la progettazione, ricerca, formazione e documentazione su management e politiche della cultura, delle arti e dei media;
- Societing. Primo osservatorio italiano sull’innovazione sociale e i movimenti sociali;
- Lìberos. Rete sociale composta da alcuni scrittori, editori, librai, biblioteche, associazioni culturali, festival e altri professionisti della Sardegna;
- Domenica – Il Sole 24 ore. Inserto culturale settimanale de Il Sole 24 ore;
- Vita. Magazine leader in Italia e in Europa per l’informazione sul terzo settore;
- Con il patrocinio della Regione Puglia – Assessorato alle Politiche Giovanili e Bollenti Spiriti;
- Con la collaborazione di Enel.

2.2.2 Dati forniti dal legale rappresentante dei soggetti partecipanti al Bando “Che Fare”

Il Titolare, inoltre, tratterà le informazioni da Lei rilasciate, così come risultanti dai documenti da Lei consegnati ai fini della partecipazione alla iniziativa “cheFare”, di cui all’art. 7, paragrafo A) del Bando, al fine di consentire all’ente che Lei rappresenta di partecipare al Bando medesimo, restando inteso che all’interno di tale finalità rientra anche (i) la pubblicazione delle informazioni che La riguardano e/o delle fotografie corredate al template di presentazione sul sito e sulle piattaforme dei social Network aderenti al progetto “cheFare”, per consentire la votazione on line del Suo progetto da parte degli utenti e (ii) la possibilità per il Titolare di contattarLa per acquisire maggiori informazioni sul progetto da Lei presentato.
(iii) Il Titolare, inoltre, tratterà di Suoi dati al fine di effettuare ricerche di carattere scientifico e/o accademico sulle modalità di utilizzo delle piattaforme sociali on line e/o farle realizzare dai propri Partner.

3. NATURA DEI DATI E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO A RISPONDERE
Il trattamento dei dati è necessario sia al fine di consentirLe di partecipare al Bando (vedi 2.2.2, (i) e (ii)), sia per votare i progetti che preferisce nell’ambito di tale iniziativa (vedi 2.2.1, (i)). In caso di rifiuto al trattamento dei Suoi dati, pertanto, Lei non potrà partecipare, né come soggetto partecipante né come soggetto votante alla suddetta iniziativa.
Lei è libero di fornire i Suoi dati per la restante finalità, di cui al par. 2.2.1, (ii) e (iii) e par. 2.2.2, (iii).

4. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati personali sono trattati con sistemi manuali informatici ed automatizzati per il tempo necessario a conseguire gli scopi per cui sono raccolti.
Il Titolare ha adottato specifiche misure di sicurezza al fine di garantire il trattamento dei dati nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali, avuto particolare riguardo alla prevenzione della perdita di tali dati, usi illeciti o non corretti o accessi non autorizzati alle banche dati.

5. DIRITTI DELL’INTERESSATO
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
Lei ha diritto di ottenere l’indicazione:
1. dell’origine dei dati personali;
2. delle finalità e modalità del trattamento;
3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
4. degli estremi identificativi del Titolare;
5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati, o che possono venirne a conoscenza, in qualità di incaricati.
Lei ha altresì diritto di ottenere:
6. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi è interesse, l’integrazione dei dati;
7. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
8. l’attestazione che le operazioni di cui ai punti 1) e 2) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
Lei ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
9. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
10. al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di comunicazione commerciale e/o newsletter.
Per esercitare i suddetti diritti, scriva al Titolare, presso la sede o all’indirizzo di posta elettronica indicati nel paragrafo 1, indicando in oggetto “Privacy”.

6. COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

I dati personali raccolti sul Sito non sono soggetti a diffusione, non verranno venduti, o ceduti a terzi, salve le ipotesi previste per legge.
E’ fatta salva, in ogni caso, la comunicazione o diffusione di dati richieste, in conformità alla legge, da forze di polizia, dall’autorità giudiziaria, da organismi di informazione e sicurezza o da altri soggetti pubblici per finalità di difesa o di sicurezza dello Stato o di prevenzione, accertamento o repressione dei reati.
Fanno eccezione i dati trattati per la finalità di cui al precedente paragrafo 2.2.2, che saranno oggetto di diffusione sia sul Sito che sulle piattaforme dei social network ivi descritte, al fine di identificare – tramite la votazione on line – i Progetti Finalisti del Bando “Che Fare”.

7. MODIFICHE

Il presente documento costituisce la privacy policy del Sito che sarà soggetta nel tempo a possibili modifiche e/o aggiornamenti.

Privacy&Disclaimer Voto

informativa utenti
ai sensi del d. lgs 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”

L’Associazione Culturale doppiozero, con sede in 20154 Milano, via A. Fioravanti n. 3, in qualità di titolare del trattamento (“Titolare”), Ti informa che utilizzerà i Tuoi dati personali che comunicherai al momento della registrazione al presente sito internet [●] (nome, cognome, indirizzo e-mail), al fine di (i) consentirTi di votare i progetti che preferisci, nell’ambito dell’iniziativa legata al Bando “cheFare”, ed eventualmente per (ii) tenerTi aggiornato su tutte le iniziative organizzate dalla nostra associazione e per (iii) effettuare ricerche di carattere scientifico e/o accademico sulle modalità di utilizzo delle piattaforme on line e/o farle realizzare dai propri partner, per cui si intendono:

- La Domenica del Sole 24 Ore: inserto culturale settimanale de Il Sole 24 ore

- Vita: Magazine leader in Italia e in Europa per l’informazione sul terzo settore

- Avanzi: think tank e società di consulenza per la sostenibilità e la responsabilità sociale d’impresa sui temi dell’innovazione;

- Fondazione <ahref: fondazione per lo sviluppo e la ricerca della qualità dell’informazione nelle reti sociali attraverso internet e i media digitali;

- Tafter: rivista on-line di cultura e territorio;

- Fondazione Fitzcarraldo: centro indipendente per la progettazione, ricerca, formazione e documentazione su management e politiche della cultura, delle arti e dei media ;

- Societing: primo osservatorio italiano sull’innovazione sociale e i movimenti sociali;

- Liberos: rete sociale composta da alcuni scrittori, editori, librai, biblioteche, associazioni culturali, festival e altri professionisti della Sardegna

(di seguito, per brevità, quando congiuntamente richiamate, “Partner”).

Il conferimento dei dati di cui al punto (i) è necessario per votare i progetti che preferisci iscritti al Bando “cheFare”. Il Tuo rifiuto, pertanto, non ci consentirebbe di farTi partecipare a tale iniziativa. A tal riguardo, Ti informiamo che il Titolare si riserva la facoltà di procedere ad un controllo, effettuato mediante procedure elettroniche automatiche, degli indirizzi IP dai quali provengono le votazioni. Tale procedura di controllo è necessaria per garantire la regolarità della manifestazione. In ogni caso, comunque, i dati così raccolti verranno trattati dal Titolare al solo fine di verificare la correttezza delle procedure di voto e la conformità delle stesse ai principi contenuti nel Bando “cheFare”; una volta verificata la regolarità della votazione, i dati relativi all’indirizzo IP dell’utente saranno immediatamente cancellati dal Titolare.

Il conferimento dei Tuoi dati per le restanti finalità è facoltativo. In caso di diniego del consenso, in ogni caso, non potrai essere tenuto aggiornato sulle iniziative culturali della nostra associazione e consentire a noi e/o ai nostri Partner di migliorare lo stato delle conoscenze relativo all’uso delle piattaforme on line da parte degli utenti.

Il trattamento dei Tuoi dati personali avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità sopra evidenziate e, comunque, da soggetti autorizzati all’assolvimento di tali compiti, opportunamente edotti dei vincoli imposti dal D.Lgs. 196/2003, dotati di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei soggetti interessati cui i dati si riferiscono e ad evitare l’indebito accesso a soggetti terzi o a personale non autorizzato.

Per il perseguimento delle finalità sopra indicate, i Tuoi dati personali potranno essere comunicati anche ai dipendenti e consulenti del Titolare, ai soggetti coinvolti nella realizzazione del Bando “cheFare”, ai Partner, ai membri della Giuria, così come meglio descritti nel Bando , che opereranno in qualità di incaricati o responsabili del presente trattamento o, ancora, autonomi titolari del trattamento. Responsabile per il diritto al riscontro degli interessati è l’Associazione Culturale doppiozero.

In base all’art. 7 del D.Lgs 196/2003, in qualsiasi momento e gratuitamente, hai diritto di richiedere informazioni in merito all’esistenza del trattamento dei Tuoi dati, di rettificarli, integrarli, aggiornarli, cancellarli o di ottenerne il blocco. Per esercitare i suddetti diritti , invia una apposita richiesta scritta al Titolare, all’indirizzo sopra indicato o un messaggio di posta elettronica al seguente indirizzo , indicando come oggetto “Privacy”: posta@che-fare.com.

ho letto l’informativa che precede e

- presto il consenso alla Associazione Culturale doppiozero per il trattamento dei miei dati personali al fine di tenermi aggiornato via e-mail su tutte le iniziative organizzate dalla associazione medesima.

- presto il consenso alla Associazione Culturale doppiozero per consentirgli di effettuare ricerche di carattere scientifico e/o accademico sulle modalità di utilizzo delle piattaforme on line.

- presto il consenso alla Associazione Culturale doppiozero di comunicare i miei dati personali ai Partner (Il Domenicale del Sole 24 Ore, Vita, Avanzi, Fondazione <ahref, Tafter, Fondazione Fitzcarraldo, Societing, Liberos) per consentire loro di effettuare ricerche di carattere scientifico e/o accademico sulle modalità di utilizzo delle piattaforme on line.