Venerdì 11 novembre 2016

Economia della cultura – Mantova

Centro Internazionale d’Arte e di Cultura di Palazzo Te
Via Te, 19
Mantova

Bertram Niessen (Direttore scientifico di cheFare) sarà tra i relatori di “Le dinamiche non prevedibili dell’economia della cultura“, una delle sessioni del convegno Città d’Arte 3.0 organizzato dal Centro Internazionale d’Arte e di Cultura Palazzo Te.

Nei mesi conclusivi del progetto Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016 il convegno propone un’ampia riflessione sul futuro delle città d’arte in Italia, con uno sguardo non solo agli esempi italiani ma anche al panorama internazionale.

È così che Palazzo Te risponde alla necessità di immaginare pratiche di tutela, conservazione e valorizzazione delle città d’arte italiane, perché possano generare progetti, nuove forme di imprenditorialità e coinvolgimento da parte di altre comunità, forti di motivazioni identitarie in grado di misurarsi con la dimensione locale e globale delle comunicazioni e degli scambi economici.

Nel pomeriggio di venerdì si svolgeranno a Palazzo Te diverse sessioni parallele sui temi della progettazione urbana, della tutela del patrimonio e del paesaggio, delle istituzioni culturali, del rapporto tra arti contemporanee e trasformazioni urbane.

La sessione “Le dinamiche non prevedibili dell’economia della cultura” avrà inizio alle 15.30 e sarà moderata da Michele Trimarchi (Economista della cultura).
I relatori saranno
Linda Di Pietro, Amministratore unico Indisciplinarte, Terni
Danilo Maiocchi, Direttore Generale Direzione Generale Sviluppo Economico Regione Lombardia
Francesco Mannino, Presidente Associazione Officine Culturali, Catania
Bertram Niessen, Direttore scientifico cheFare
Flaviano Zandonai, Segretario IRIS Network

Per partecipare iscrivetevi qui

 

 

Altri appuntamenti di interesse