Partecipa alla campagna di crowdfunding per Spazio Hydro, distrutto da un’alluvione a Biella

La versione originale del testo di questo articolo è stata pubblicata su Produzioni dal Basso.

La notte tra il 3 e il 4 ottobre l’alluvione che ha colpito il Piemonte ha coinvolto e sconvolto anche il Biellese e il torrente Cervo, infuriato e indomabile, ha travolto l’edificio che ospitava lo Spazio Hydro, il circolo che dal 2016 ospitava l’associazione Better Places. Spazio Hydro è stato un luogo plurale e democratico che nella nostra comunità, e molto oltre i suoi confini fisici, ha significato cultura, contemporaneità, libertà di espressione, cura per le relazioni umane.

Gli operatori e gli attivisti di Better Places ora si ritrovano senza una casa fisica, ma pieni di voglia di rimettersi al lavoro per aprire un nuovo spazio nel più breve tempo possibile. Per farlo, chiedono aiuto a chiunque abbia attraversato fisiciamente o virtualmente lo Spazio Hydro almeno una volta — a tutti coloro che hanno a cuore spazi di questo tipo, i nuovi centri culturali.

Hanno così inaugurato una campagna di crowdfunding che si chiuderà tra 70 giorni e che servirà per porre le basi per la ripartenza. Clicca qui per contribuire alla campagna su Produzioni dal Basso.