Sabato 26 e domenica 27 marzo cheFare sarà ospite di Fluviale 2022, la rassegna di eventi nata nel 2021, che attraverso talk, laboratori e momenti spettacolari di arti visive e performative, indaga il rapporto con il torrente e la relazione tra umano ed altre entità.

Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare, sabato 26 marzo dalle ore 17.00 alle ore 19.00 sarà moderatore del talk Il fiume come bene comune e i suoi diritti, che vedrà confrontarsi:

  • Andreco, artista visivo e ingegnere ambientale (Roma);
  • Corpi Idrici, collettivo multidisciplinare di ricerca artistica (Genova);
  • Maria Rosaria Marella, ordinaria di diritto privato all’Università di Perugia;
  • Giacomo Capuzzo, postdoctoral fellow presso l’Università degli studi di Ferrara e docente all’Università degli Studi di Perugia.

 

con la partecipazione di EST-Urbano / Osservatorio Biellese Beni Culturali e Paesaggio (Biella), Spazio HYDRO (Biella), Imbarchino del Valentino (Torino).

 

Per avere maggiori informazioni e per partecipare all’evento clicca sul pulsante

26 e 27 marzo

cheFare a Biella per Fluviale 2022, la rassegna per ripensare il fiume come bene comune

Località Cittadellarte - Fondazione Pistoletto - Area Terzo Paradiso, Via Cernaia 46, Biella

Sabato 26 e domenica 27 marzo cheFare sarà ospite di Fluviale 2022, la rassegna di eventi nata nel 2021, che attraverso talk, laboratori e momenti spettacolari di arti visive e performative, indaga il rapporto con il torrente e la relazione tra umano ed altre entità.

Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare, sabato 26 marzo dalle ore 17.00 alle ore 19.00 sarà moderatore del talk Il fiume come bene comune e i suoi diritti, che vedrà confrontarsi:

  • Andreco, artista visivo e ingegnere ambientale (Roma);
  • Corpi Idrici, collettivo multidisciplinare di ricerca artistica (Genova);
  • Maria Rosaria Marella, ordinaria di diritto privato all’Università di Perugia;
  • Giacomo Capuzzo, postdoctoral fellow presso l’Università degli studi di Ferrara e docente all’Università degli Studi di Perugia.

 

con la partecipazione di EST-Urbano / Osservatorio Biellese Beni Culturali e Paesaggio (Biella), Spazio HYDRO (Biella), Imbarchino del Valentino (Torino).

 

Per avere maggiori informazioni e per partecipare all’evento clicca sul pulsante

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Cos’è cheFare?

Scopri i nostri progetti

Potrebbero interessarti anche questi articoli

facebook

Facebook e la strategia del pusher

culturale

L’innovazione culturale non esiste, ma c’è

27 Ottobre 2016
sharing economy

Le imprese nella sharing economy

1 Settembre 2015