Mercoledì 13 aprile a partire dalle ore 10.00 Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare, sarà ospite all’incontro Cultura a Bologna. Pianificare e valutare l’impatto della cultura in città. Il talk sarà l’occasione per raccontare le riflessioni avviate dal Dipartimento Cultura e Promozione della Città del Comune di Bologna all’interno del progetto strategico per la definizione di un nuovo strumento condiviso per la valutazione di impatto della cultura. 

Il progetto ha l’obiettivo di valutare, nel senso di dare valore, il potere trasformativo della cultura, come veicolo politico e democratico, sui cittadini, nella convinzione che la cultura crei occasioni di protagonismo civico e di partecipazione che possono essere misurati e raccontati.

Sulla base di cinque scenari chiave (Geografie Culturali, Cultura Come Rete, Produzione Culturale, Lavoro Culturale e Sostenibilità Culturale). individuati per definire il cambiamento positivo che le politiche culturali della città desiderano generare, è stato costruito un nuovo strumento condiviso per la valutazione di impatto della cultura, ossia un set di indicatori qualitativi e quantitativi in grado di rilevare dati significativi per generare una narrazione corale del cambiamento positivo generato dall’insieme delle organizzazioni culturali convenzionate con il Comune di Bologna.

 

Intervengono:

Matteo Lepore, Sindaco del Comune di Bologna

Elena Di Gioia, Delegata del Sindaco alla Cultura di Bologna e Città Metropolitana (membro del Comitato Scientifico di Progetto)

Giorgia Boldrini, direttrice Settore cultura e creatività del Comune di Bologna

Bertram Niessen, Socio Fondatore, Direttore Scientifico e Responsabile Ricerca e Sviluppo di cheFare (membro del Comitato Scientifico di Progetto)

Paola Dubini, Professoressa Associata Università Bocconi di Milano e esperta in Economia della Cultura (membro del Comitato Scientifico di Progetto)

Franco Bianchini, esperto di Pianificazione delle Politiche Culturali in Italia e Regno Unito

Federica Thiene e Stefania Mantovani, Socie Fondatrici del collettivo artway of thinking

 

Modera:

Kilowatt, Partner tecnico di Progetto

 

Per maggiori informazioni e per partecipare è necessario iscriversi QUI

13 aprile, ore 10.00

cheFare a Bologna per un progetto di pianificazione e valutazione dell’impatto della cultura in città del Dipartimento Cultura e Promozione

Auditorium Biagi - Biblioteca Salaborsa Piazza Del Nettuno, 3 - 40124 Bologna

Mercoledì 13 aprile a partire dalle ore 10.00 Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare, sarà ospite all’incontro Cultura a Bologna. Pianificare e valutare l’impatto della cultura in città. Il talk sarà l’occasione per raccontare le riflessioni avviate dal Dipartimento Cultura e Promozione della Città del Comune di Bologna all’interno del progetto strategico per la definizione di un nuovo strumento condiviso per la valutazione di impatto della cultura. 

Il progetto ha l’obiettivo di valutare, nel senso di dare valore, il potere trasformativo della cultura, come veicolo politico e democratico, sui cittadini, nella convinzione che la cultura crei occasioni di protagonismo civico e di partecipazione che possono essere misurati e raccontati.

Sulla base di cinque scenari chiave (Geografie Culturali, Cultura Come Rete, Produzione Culturale, Lavoro Culturale e Sostenibilità Culturale). individuati per definire il cambiamento positivo che le politiche culturali della città desiderano generare, è stato costruito un nuovo strumento condiviso per la valutazione di impatto della cultura, ossia un set di indicatori qualitativi e quantitativi in grado di rilevare dati significativi per generare una narrazione corale del cambiamento positivo generato dall’insieme delle organizzazioni culturali convenzionate con il Comune di Bologna.

 

Intervengono:

Matteo Lepore, Sindaco del Comune di Bologna

Elena Di Gioia, Delegata del Sindaco alla Cultura di Bologna e Città Metropolitana (membro del Comitato Scientifico di Progetto)

Giorgia Boldrini, direttrice Settore cultura e creatività del Comune di Bologna

Bertram Niessen, Socio Fondatore, Direttore Scientifico e Responsabile Ricerca e Sviluppo di cheFare (membro del Comitato Scientifico di Progetto)

Paola Dubini, Professoressa Associata Università Bocconi di Milano e esperta in Economia della Cultura (membro del Comitato Scientifico di Progetto)

Franco Bianchini, esperto di Pianificazione delle Politiche Culturali in Italia e Regno Unito

Federica Thiene e Stefania Mantovani, Socie Fondatrici del collettivo artway of thinking

 

Modera:

Kilowatt, Partner tecnico di Progetto

 

Per maggiori informazioni e per partecipare è necessario iscriversi QUI

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Quindi, cheFare?

Iscriviti al corso

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Tornare all’Io: esplora con noi i 40 Mondi della prossima Biennale Democrazia

6 Dicembre 2019
fiction

Fare fiction in italia. Intervista a Stefano Bises

6 Luglio 2018

Nuove fratture nella contemporaneità: perché la crisi è ambientale, fiscale e migratoria

21 Ottobre 2019