Civic-Media-Art-arte-partecipazione-e-relazione

Giovedi 19 Aprile h.18.30

Civic Media Art da SIAM 1838 – Presentazione di un progetto internazionale di arte pubblica

Siam 1838
Via Santa Marta, 18
Milano

Roberta Capozucca, Bertram Niessen e il team di Civic Media Art racconteranno il progetto internazionale d’arte pubblica curato e prodotto da CheFare nel quartiere Adriano di Milano nell’ambito del programma Lacittàintorno di Fondazione Cariplo, con il sostegno dell’Ambasciata e Consolato Generale del Regno dei Paesi Bassi in Italia e di Mondriaan Fonds.

Civic Media Art – Media civici d’artista è un percorso ancora in essere che si sviluppa a partire da settembre 2017 nel quartiere Adriano, tra Sesto San Giovanni e Crescenzago. Attraverso varie fasi ha portato alla realizzazione di due opere d’arte pubblica e partecipativa basate sulla relazione tra chi vive il quartiere, il direttore artistico del progetto Kevin van Braak, il team di cheFare e lo scrittore Ivan Carozzi.
Le due opere – l’installazione Adriano a Cielo Aperto e l’opera
partecipativa Reminiscences/Reminiscenze – scaturiscono da moltissime ore trascorse sul posto per conoscere a fondo il quartiere e i suoi abitanti; da un Camp di 3 giorni a cui hanno partecipato artisti, sociologi, esperti di editoria e diverse realtà dell’innovazione culturale, e da un Lab che ha riunito centinaia di abitanti del quartiere Adriano, diverse personalità del mondo dell’innovazione sociale e culturale e il direttore artistico di Civic Media Art Kevin van Braak.

La prima, Adriano a Cielo Aperto, è una sorta di giornale poetico composto da decine di striscioni allestiti sui muri e sui balconi del quartiere, visibili dalla strada, su cui si leggono curiose scritte nate da centinaia di interviste agli abitanti e dall’intervento letterario dello scrittore Ivan Carozzi.
Il risultato di un “gioco” collettivo che invita ad alzare lo sguardo e deviare dai tragitti consueti per scoprire un’installazione che occupa un’area di diversi chilometri quadrati.
La seconda, Reminiscences/Reminiscenze, si basa su immagini di spazi iconici interessati dalle guerre globali di oggi e di ieri, trasferite su pannelli di legno monumentali.
E’ un’opera partecipativa: le immagini emergono sul legno dopo un lungo lavoro, paziente e collettivo, che richiede tempo passato insieme, condivisione di storie e di operosità.

Durante il talk l’accento cadrà sui processi indispensabili per fare arte partecipativa, sui concetti di relazione e di comunità.

Partecipano:
Roberta Capozucca – Deriva
Bertram Niessen – CheFare
il team di Civic Media Art.

La serie di talk è parte del progetto ORCHESTRA, nato dalla collaborazione di Arti e Mestieri Milano – SIAM 1838, MiFAC e deriva per la Milano Design Week 2018.

ORCHESTRA, prima che un progetto espositivo, è un’opera dinamica che trova la sua ragion d’essere nella componente interattiva e relazionale. Per l’occasione, sono stati invitati designer e creativi a immaginare e co-progettare un’opera site-specific in cui lo spazio dialoga con i visitatori attraverso la precisa funzione che gli oggetti assumeranno nei diversi momenti della giornata e in relazione alle diverse attività programmate.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Potrebbero interessarti anche questi articoli

arte, adriano

400.000 punti per Milano: arte partecipata al quartiere Adriano

Adriano, Civic Media Art

Adottare uno striscione al quartiere Adriano di Milano

13 Aprile 2018

Le storie e l’ironia del quartiere Adriano in 45 striscioni