Mantova ospiterà due giorni di incontri frutto di un percorso progettuale sul tema del welfare culturale tra le città di Mantova e Matera dal titolo Città di cultura, città di cura. Welfare, cultura, lavoro e comunità. Ospiti saranno le realtà della cooperazione sociale materane e mantovane impegnate in progetti sociali e culturali per uno scambio di pratiche, modelli e progettualità.

L’incontro vuole favorire l’apertura della collaborazione nata tra Comune di Mantova, Sol.Co. Mantova e Pantacon con altri enti e istituzioni del territorio per lavorare all’intersezione tra il sociale e le pratiche culturali, esplorando le possibilità di una riflessione e azione congiunta.

L’obiettivo generale è dare seguito al rafforzamento della partnership e costruire un momento di lavoro congiunto sui temi welfare e cultura, utile a definire sensibilità comuni, cornici teoriche, scambio di pratiche e un programma di lavoro che possa definire una road-map concreta di collaborazione tra le realtà che lavorano nel sociale e nella cultura.

cheFare ha co-curato il programma dei due giorni e condurrà l’incontro pubblico di restituzione alla città degli esiti raggiunti e delle prospettive, in programma il 6 maggio dalle 14.30 alle 16.00 presso la Sala Stemmi del Comune di Mantova.

Programma

14. 30 – Saluti e avvio lavori – Mattia Palazzi, Sindaco di Mantova

14.45 – Mantova: da Capitale 2016 a città d’arte e di cultura per tutti. Patrimonio, sostenibilità, accessibilità, inclusione – Andrea Caprini, Assessore al Welfare, Terzo Settore e Immigrazione, Comune di Mantova

15.00 – Città, cultura e corpi nella pandemia – Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare

15.15 – Cosa è stato fatto: restituzione dei lavoriManuela Righi, Presidente Consorzio Sol.Co. Mantova

15.45 – I prossimi passiMatteo Rebecchi, Presidente Consorzio Pantacon

Modera: Federica Vittori, progetti ed empowerment cheFare

 

Maggiori informazioni QUI

Per partecipare è necessario ISCRIVERSI.

6 maggio, ore 14.30

cheFare a Mantova per curare e condurre l’incontro finale del percorso ‘Città di cultura, città di cura. Welfare, cultura, lavoro e comunità’

Sala Stemmi, Via Gandolfo 11, Mantova

Mantova ospiterà due giorni di incontri frutto di un percorso progettuale sul tema del welfare culturale tra le città di Mantova e Matera dal titolo Città di cultura, città di cura. Welfare, cultura, lavoro e comunità. Ospiti saranno le realtà della cooperazione sociale materane e mantovane impegnate in progetti sociali e culturali per uno scambio di pratiche, modelli e progettualità.

L’incontro vuole favorire l’apertura della collaborazione nata tra Comune di Mantova, Sol.Co. Mantova e Pantacon con altri enti e istituzioni del territorio per lavorare all’intersezione tra il sociale e le pratiche culturali, esplorando le possibilità di una riflessione e azione congiunta.

L’obiettivo generale è dare seguito al rafforzamento della partnership e costruire un momento di lavoro congiunto sui temi welfare e cultura, utile a definire sensibilità comuni, cornici teoriche, scambio di pratiche e un programma di lavoro che possa definire una road-map concreta di collaborazione tra le realtà che lavorano nel sociale e nella cultura.

cheFare ha co-curato il programma dei due giorni e condurrà l’incontro pubblico di restituzione alla città degli esiti raggiunti e delle prospettive, in programma il 6 maggio dalle 14.30 alle 16.00 presso la Sala Stemmi del Comune di Mantova.

Programma

14. 30 – Saluti e avvio lavori – Mattia Palazzi, Sindaco di Mantova

14.45 – Mantova: da Capitale 2016 a città d’arte e di cultura per tutti. Patrimonio, sostenibilità, accessibilità, inclusione – Andrea Caprini, Assessore al Welfare, Terzo Settore e Immigrazione, Comune di Mantova

15.00 – Città, cultura e corpi nella pandemia – Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare

15.15 – Cosa è stato fatto: restituzione dei lavoriManuela Righi, Presidente Consorzio Sol.Co. Mantova

15.45 – I prossimi passiMatteo Rebecchi, Presidente Consorzio Pantacon

Modera: Federica Vittori, progetti ed empowerment cheFare

 

Maggiori informazioni QUI

Per partecipare è necessario ISCRIVERSI.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Scopri laGuida

Scopri il sito

Potrebbero interessarti anche questi articoli

ritratto di brice coniglio, fondatore e ideatore di viadellafucina16

Che cos’è viadellafucina16

10 Luglio 2019
delillo

Don’t DeLillo

25 Ottobre 2016
città

Via dalla città, per una resilienza montana

17 Marzo 2017