Mercoledì 4 luglio 2018 h. 18:30

Ezio Manzini, Politiche del quotidiano a Bologna – La scuola morbida

Le Serre dei Giardini Margherita

Le Serre dei Giardini Margherita
Via Castiglione 134
Bologna

In occasione del quinto appuntamento della Scuola Morbida,
Ezio Manzini presenta “Politiche del quotidiano. Progetti di vita che cambiano il mondo”, edito da Edizioni di Comunità, per la collana CheFare.

Le politiche del quotidiano sono quelle che ciascuno di noi mette in atto perseguendo i propri progetti di vita.
Manzini adotta il punto di vista dell’iperlocale e celebra la cultura del progetto come possibilità per generare un cambiamento nel mondo fluido in cui viviamo.
Un cambiamento radicale, verso la sostenibilità sociale e ambientale.
Attorno a questi temi, e ad una riflessione sulle relazioni ed i legami che generano comunità flessibili, aperte e inclusive, esempi di innovazione sociale che coniugano autonomia e collaborazione, si svilupperà la conversazione tra l’autore, alcune realtà bolognesi che portano avanti progetti nel campo e il pubblico.

La scuola morbida è un ciclo di incontri per approfondire la centralità delle competenze trasversali e di un approccio sistemico e relazionale alla formazione per orientarsi e dare valore alle proprie attitudini. È un percorso di coinvolgimento o, come preferiamo chiamarlo, di community organizing: attraverso questi appuntamenti introduttivi su discipline, approcci e sguardi di educazione non formale e morbida, la scuola intende creare un gruppo pilota con cui progettare e strutturare i prossimi passi di un percorso formativo comune.

Ingresso libero.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Questo articolo appartiene a:

Progetti > Collana cheFare-Edizioni di Comunità

Potrebbero interessarti anche questi articoli

innovazione sociale

Che cosa è l’innovazione sociale trasformativa?

3 maggio 2018
politiche del quotidiano

Politiche del quotidiano in un mondo fluido

15 marzo 2018
shareable, edizioni di comunità

Shareable! È tempo di condivisione

19 ottobre 2017