08 - 10 Ottobre 2015

Fatti di Cultura, Mantova

A Mantova, da giovedì 8 ottobre a sabato 10 ottobre, si terrà la seconda edizione di Fatti di Cultura, evento promosso dall’impresa sociale Pantacon.

Anche quest’anno cheFare organizzerà due appuntamenti sui temi dell’innovazione culturale:

Giovedì 8 ottobre dalle 14.30 alle 16.30 presso lo spazio di Santagnese10

DI COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO DI INNOVAZIONE CULTURALE?

Negli ultimi anni i modi di progettare, produrre e impiegare cultura stanno cambiando in modo radicale. Il ruolo ricoperto da innovatori e imprenditori sociali ha come effetto una riscrittura dell’orizzonte di senso di un settore portante della vita civile e collettiva. Ma cosa comportano queste trasformazioni? Quali sono gli attori, le pratiche, i limiti e le potenzialità dei nuovi panorami che si stanno delineando? Quale l’ordine del discorso implicito che informa questo fare?

  • Maurizio Busacca (Università Ca’ Foscari)
  • Maurizio Busacca nasce professionalmente nel 1999 come attivista culturale, dal 2003 è imprenditore sociale, dal 2013 è assegnista di ricerca presso Università Ca’ Foscari Venezia e dal 2014 è consulente e formatore freelance. Si è occupato di processi partecipativi ed empowerment dei cittadini. Negli ultimi anni ricerca e pratica imprenditoriale si sono incontrate sui temi dell’innovazione sociale e delle politiche attive per il lavoro.
  • Carolina Bandinelli (Goldsmith University)
    Carolina Bandinelli si è laureata in Filosofia all’Università di Siena e ha un master in Creative and Cultural Entrepreneurship ottenuto al Goldsmiths College, University of London. Sempre al Goldsmiths, sta completando gli studi dottorali e lavora come associate lecturer. Si occupa di impresa e innovazione sociale, industrie creative, economia della conoscenza, media e studi culturali.
  • Christian Caliandro (Università IULM)
    Christian Caliandro (1979), storico dell’arte contemporanea e studioso di Cultural Studies. Insegna “Media e narrative urbane” presso l’Università IULM di Milano. Nel 2006 ha vinto la prima edizione del Premio MAXXI-Darc per la critica d’arte italiana.
    modera Bertram Niessen (Direttore Scientifico cheFare)

 

Venerdì 9 ottobre dalle 9.30 alle 12.30 presso la Sala degli Stemmi del comune di Mantova             

SHARING ECONOMY

La sharing economy, nelle sue molte e non sempre chiare declinazioni, è un tema ormai al centro del dibattito pubblico. Ma condivisione e collaborazione, pratiche mutualistiche ed economia relazionale sono elementi che possono essere ibridati in forme tra loro molto diverse. Cosa sono esattamente questi nuovi modelli? Quali sono le criticità che presentano, e quali le opportunità? In questo incontro ne discuteremo assieme ad alcuni dei alcuni dei principali esperti italiani:

  • Tiziano Bonini
    Tiziano Bonini (PhD in Media, Comunicazione e Sfera pubblica nel 2008, Università di Siena) è ricercatore in media studies all’Università Iulm di Milano. Si occupa di radio, social media, cultura digitale, media pubblici e audience studies.
  • Guido Smorto (Università di Palermo)
    Guido Smorto è Professore Ordinario di Diritto privato comparato e Analisi economica del diritto all’Università di Palermo. In qualità di “International Visiting Professor” ha insegnato negli Stati Uniti (Fordham University School of Law – New York) e in Giappone (Nagoya University Graduate School of Law), ed è stato “Professore Visitante” in Brasile (Università Oeste de Santa Catarina).
  • Adam Arvidsson (Università statale di Milano)
    Adam Arvidsson è Professore di Sociologia della Globalizzazione e dei Nuovi Media all’Università Statale di Milano, dove ricopre il ruolo di Professore Associato di Sociologia. Si interessa di nuove forme di produzione ed organizzazione economica emerse con le ultime evoluzioni dei nuovi media, della social innovation e della Open Economy in generale.
  • Interviene Andrea Poltronieri

Referente Camera di Commercio di Mantova Economista, docente incaricato di Economia e organizzazione presso la Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano. Svolge attività didattica curriculare ed extra curriculare, occupandosi di temi inerenti l’economia del territorio, lo sviluppo sostenibile, la gestione dei progetti complessi e lo sviluppo competitivo d’impresa. Svolge attività di consulenza sulle tematiche della promozione e della fattibilità economica di piani e progetti a scala territoriale, nonché di progetti formativi volti alla crescita delle professionalità presenti sul territorio.

modera Bertram Niessen (Direttore Scientifico cheFare)


La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Potrebbero interessarti anche questi articoli

niessen-intervista-riccardo-arena

Il silenzio necessario dell’artista nomade Riccardo Arena

11 Gennaio 2019

Rigenerazione urbana e processi partecipativi. Intervista a Lorenzo Tripodi

25 Ottobre 2018
intervista-a-federica-verona-bertram-niessen

Le persone, gli spazi e il senso della città. Intervista a Federica Verona

13 Ottobre 2018