Lunedì 22 novembre dalle 18:30 alle 20:00cheFare, in collaborazione con il Polo del ‘900, presenta Immaginazione Civica, l’ultimo libro di Michele D’Alena, edito da Luca Sossella Editore e uscito nella collana curata da cheFare.
 
Introduce:
  • Alessandro Bollo, direttore Polo del ‘900
Intervengono:
  • Sandra Aloia, responsabile Missione Partecipazione, Obiettivo Cultura di Fondazione Compagnia di San Paolo
  • Michele D’Alena, responsabile Ufficio Immaginazione civica della Fondazione Innovazione Urbana
  • Chiara Foglietta, Assessore alla Transizione ecologica e digitale, Innovazione, Mobilità e Trasporti, Comune di Torino
  • Erika Mattarella, direttrice Bagni Pubblici di via Agliè, Casa del Quartiere di Barriera di Milano

Modera:

  • Bertram Niessen, direttore scientifico cheFare
 
Incontro gratuito con prenotazione obbligatoria:
Prenotati qui
L’incontro si terrà nel rispetto delle normative anti-Covid, sarà quindi necessario esibire il Green Pass unitamente ad un documento di identità.

22 novembre, dalle 18.30 alle 20

‘Immaginazione Civica’ – cheFare presenta il libro l’ultimo libro di Michele d’Alena al Polo del ‘900 di Torino

Lunedì 22 novembre dalle 18:30 alle 20:00cheFare, in collaborazione con il Polo del ‘900, presenta Immaginazione Civica, l’ultimo libro di Michele D’Alena, edito da Luca Sossella Editore e uscito nella collana curata da cheFare.
 
Introduce:
  • Alessandro Bollo, direttore Polo del ‘900
Intervengono:
  • Sandra Aloia, responsabile Missione Partecipazione, Obiettivo Cultura di Fondazione Compagnia di San Paolo
  • Michele D’Alena, responsabile Ufficio Immaginazione civica della Fondazione Innovazione Urbana
  • Chiara Foglietta, Assessore alla Transizione ecologica e digitale, Innovazione, Mobilità e Trasporti, Comune di Torino
  • Erika Mattarella, direttrice Bagni Pubblici di via Agliè, Casa del Quartiere di Barriera di Milano

Modera:

  • Bertram Niessen, direttore scientifico cheFare
 
Incontro gratuito con prenotazione obbligatoria:
L’incontro si terrà nel rispetto delle normative anti-Covid, sarà quindi necessario esibire il Green Pass unitamente ad un documento di identità.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Cos’è cheFare?

Scopri i nostri progetti

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Cognizione, comunismo e furto: una conversazione con la fondatrice di Sci-hub

30 Luglio 2021
linguaggi, museo

Lingue e linguaggi al museo

4 Maggio 2017

Lo spazio dimenticato e la memoria. Rigenerazione a Frattura

4 Dicembre 2018