Venerdì 4 febbraio 2022 dalle 16.00 alle 19.00 presentiamo i risultati della ricerca de laGuida nel Contemporaneo, seconda tappa del programma nazionale per i nuovi centri culturali di cheFare.

Durante l’evento sono previsti momenti di approfondimento, discussione e networking per identificare i contorni dell’ecosistema della cultura contemporanea milanese e lombarda, mappando e mettendo in relazione gli spazi indipendenti, organizzazioni “dal basso” e attori affermati del mondo del contemporaneo, generando opportunità di collaborazione e connessioni inedite.

Il patrimonio che emergerà dalla ricerca, inoltre, sarà fondamentale per la formulazione di nuove policy capaci di tutelare concretamente modi e spazi della cultura dalle conseguenze della pandemia di Coronavirus, a Milano, in Lombardia ed in tutta Italia.

Modera:

  • Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare

 

Intervengono:

  • Pierluigi Sacco, professore di Economia della Cultura dell’Università IULM
  • Marianna D’Ovidio, esperta in Studi Urbani, professoressa al Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’università di Milano-Bicocca
  • Paola Dubini, professoressa di management all’Università Bocconi di Milano, Visiting Professor all’IMT di Lucca e Presidente di Triennale Milano Teatro
  • Andrea Rebaglio, Vice Direttore Area Arte e Cultura di Fondazione Cariplo
  • Marco Minoja, Direttore della Direzione Cultura, Comune di Milano
  • Umberto Angelini, sovrintendente e direttore artistico del Teatro Grande e direttore artistico Triennale Milano Teatro
  • Matteo Balduzzi, curatore del Mufoco, Museo di Fotografia Contemporanea di Milano-Cinisello Balsamo
  • Martina Angelotti, curatrice e critica d’arte indipendente

 

L’evento si svolgerà online, iscrivendoti a questo link riceverai una mail per collegarti: avrai così la possibilità di intervenire durante il dibattito.

Oppure segui la diretta sulla nostra pagina Facebook

04 febbraio 2022

Che cos’è il contemporaneo? Scopri la ricerca per la seconda tappa de laGuida di cheFare

online

Venerdì 4 febbraio 2022 dalle 16.00 alle 19.00 presentiamo i risultati della ricerca de laGuida nel Contemporaneo, seconda tappa del programma nazionale per i nuovi centri culturali di cheFare.

Durante l’evento sono previsti momenti di approfondimento, discussione e networking per identificare i contorni dell’ecosistema della cultura contemporanea milanese e lombarda, mappando e mettendo in relazione gli spazi indipendenti, organizzazioni “dal basso” e attori affermati del mondo del contemporaneo, generando opportunità di collaborazione e connessioni inedite.

Il patrimonio che emergerà dalla ricerca, inoltre, sarà fondamentale per la formulazione di nuove policy capaci di tutelare concretamente modi e spazi della cultura dalle conseguenze della pandemia di Coronavirus, a Milano, in Lombardia ed in tutta Italia.

Modera:

  • Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare

 

Intervengono:

  • Pierluigi Sacco, professore di Economia della Cultura dell’Università IULM
  • Marianna D’Ovidio, esperta in Studi Urbani, professoressa al Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’università di Milano-Bicocca
  • Paola Dubini, professoressa di management all’Università Bocconi di Milano, Visiting Professor all’IMT di Lucca e Presidente di Triennale Milano Teatro
  • Andrea Rebaglio, Vice Direttore Area Arte e Cultura di Fondazione Cariplo
  • Marco Minoja, Direttore della Direzione Cultura, Comune di Milano
  • Umberto Angelini, sovrintendente e direttore artistico del Teatro Grande e direttore artistico Triennale Milano Teatro
  • Matteo Balduzzi, curatore del Mufoco, Museo di Fotografia Contemporanea di Milano-Cinisello Balsamo
  • Martina Angelotti, curatrice e critica d’arte indipendente

 

L’evento si svolgerà online, iscrivendoti a questo link riceverai una mail per collegarti: avrai così la possibilità di intervenire durante il dibattito.

Oppure segui la diretta sulla nostra pagina Facebook

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Cos’è cheFare?

Scopri i nostri progetti

Potrebbero interessarti anche questi articoli

L’illusione di ricordare tutto: ripensare l’archivio contemporaneo. Una conversazione con Gabriella Giannachi

28 Aprile 2022

Supportare il Contemporaneo in Lombardia: proposte per potenziare ricerca e competenze

1 Aprile 2022

Supportare il Contemporaneo in Lombardia: proposte per promuovere l’ospitalità

28 Marzo 2022