Un forno sociale a disposizione della comunità, un giornale realizzato interamente su Instagram per raccontare la vita di quartiere, una sala da ballo dove lo swing incontra la disabilità, uno spazio dove imparare l’antica pratica della riparazione, un bistrot per mettere in rete i commercianti locali, uno studio di registrazione e scuola di rap. Sono alcune delle proposte presentate da gruppi di cittadini che hanno vinto il primo bando della Scuola dei Quartieri, l’iniziativa del Comune di Milano dedicata alle idee nuove, utili e sostenibili per migliorare la vita nelle periferie della città.

Dopo aver seguito un percorso di formazione intensiva, i gruppi presenteranno i loro progetti alla comunità e potranno essere finanziati con un contributo a fondo perduto fino a 25.000 euro e servizi di accompagnamento per il primo anno di attività.

Giovedì 16 gennaio dalle 18.00 alle 20.30, appuntamento con LA SCUOLA DEI QUARTIERI 2020 e altre opportunità per le periferie della città, una serata interamente dedicata a chi ha un’idea o un progetto di impresa sociale da realizzare nei quartieri di Milano.

Giovedì 16 gennaio, ore 18.00

Le imprese sociali che lavorano a Milano — una serata con La Scuola Dei Quartieri di Milano

Teatro Alfredo Chiesa, via San Cristoforo 1 — Milano

Un forno sociale a disposizione della comunità, un giornale realizzato interamente su Instagram per raccontare la vita di quartiere, una sala da ballo dove lo swing incontra la disabilità, uno spazio dove imparare l’antica pratica della riparazione, un bistrot per mettere in rete i commercianti locali, uno studio di registrazione e scuola di rap. Sono alcune delle proposte presentate da gruppi di cittadini che hanno vinto il primo bando della Scuola dei Quartieri, l’iniziativa del Comune di Milano dedicata alle idee nuove, utili e sostenibili per migliorare la vita nelle periferie della città.

Dopo aver seguito un percorso di formazione intensiva, i gruppi presenteranno i loro progetti alla comunità e potranno essere finanziati con un contributo a fondo perduto fino a 25.000 euro e servizi di accompagnamento per il primo anno di attività.

Giovedì 16 gennaio dalle 18.00 alle 20.30, appuntamento con LA SCUOLA DEI QUARTIERI 2020 e altre opportunità per le periferie della città, una serata interamente dedicata a chi ha un’idea o un progetto di impresa sociale da realizzare nei quartieri di Milano.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

11 proposte per i nuovi centri culturali

Leggi l'approfondimento

Potrebbero interessarti anche questi articoli

docenti, mediocrazia

La mediocrazia universitaria

9 Febbraio 2017

Inventare il futuro abbandonando le bugie dello sviluppo

20 Settembre 2018
disintermediazione

Felicità pubblica e disintermediazione

31 Marzo 2017