Le nuove periferie sono il centro nevralgico dell’indagine svolto attraverso Presente 2021, progetto nato per aprire un dibattito con focus specifico su Milano e su come si stanno evolvendo i grandi centri urbani in questi anni.

Ogni anno, Presente è un luogo di sperimentazione, un appuntamento che spinge ogni volta ad una riflessione approfondita sul presente che viviamo e, in questo caso, anche sui luoghi della nostra contemporaneità.
La quinta edizione di Presente osserva, in particolare (ma non solo!) fenomeni che coinvolgono le città di Roma, Milano e Torino. Proprio in queste città, il progetto di Scomodo muove i suoi passi nella definizione di un nuovo modello culturale basato su approfondimento, partecipazione e creatività.

Intervengono:
  • Arianna Preite, co-responsabile editoriale di Scomodo
  • Gina Maria Marano, co-responsabile editoriale di Scomodo
  • Marianna D’Ovidio, professoressa di Sociologia dell’ambiente e del territorio all’Università degli Studi di Milano Bicocca
  • Bertram Niessen, Direttore Scientifico di cheFare

9 ottobre, dalle 17:30

‘Presente 2021: nuove periferie’ – Scomodo e cheFare in dialogo sul tema delle nuove periferie

Colibrì, Via Laghetto 9/11, Milano

Le nuove periferie sono il centro nevralgico dell’indagine svolto attraverso Presente 2021, progetto nato per aprire un dibattito con focus specifico su Milano e su come si stanno evolvendo i grandi centri urbani in questi anni.

Ogni anno, Presente è un luogo di sperimentazione, un appuntamento che spinge ogni volta ad una riflessione approfondita sul presente che viviamo e, in questo caso, anche sui luoghi della nostra contemporaneità.
La quinta edizione di Presente osserva, in particolare (ma non solo!) fenomeni che coinvolgono le città di Roma, Milano e Torino. Proprio in queste città, il progetto di Scomodo muove i suoi passi nella definizione di un nuovo modello culturale basato su approfondimento, partecipazione e creatività.

Intervengono:
  • Arianna Preite, co-responsabile editoriale di Scomodo
  • Gina Maria Marano, co-responsabile editoriale di Scomodo
  • Marianna D’Ovidio, professoressa di Sociologia dell’ambiente e del territorio all’Università degli Studi di Milano Bicocca
  • Bertram Niessen, Direttore Scientifico di cheFare

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

11 proposte per i nuovi centri culturali

Leggi l'approfondimento

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Da oggi BAGLIORE è in libreria, la nostra biografia dei nuovi centri culturali in Italia

28 Agosto 2020

Patrimonio culturale, nasce Osservatorio su partenariati speciali pubblico-privato

2 Giugno 2021

Breve storia dell’attivismo post-2000, dai corpi in strada agli avatar sulle reti

21 Ottobre 2020