Anna Casaglia

Anna Casaglia

Anna Casaglia si è occupata di confini, territori contesi e città divise. Sociologa per formazione e geografa per scelta, al momento lavora come ricercatrice in Finlandia, ed è interessata allo studio del confine come spazio e processo complesso per comprendere fenomeni sociali e politici, intrecciando metodologie qualitative e un approccio critico, postcoloniale e femminista.

Pubblicati da Anna Casaglia

confini

Restare disumani, la distopia dei confini occidentali

7 Agosto 2018

Altri contenuti in arrivo...

Fine dei contenuti

Ops!