Antonio di Campli

Antonio di Campli (Ortona 1970) è architetto ricercatore in Urbanistica presso il Politecnico di Torino (Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio). Ha insegnato e fatto ricerca in varie università in Europa  e America Latina. I suoi studi si concentrano sui processi di ristrutturazione urbana e rurale e sullo sviluppo spaziale diseguale in contesti europei e latinoamericani. Fra le sue pubblicazioni: Abitare la differenza. Il turista e il migrante, Roma, 2019. Challenging the Lettered City. Antagonist Forms of Urbanism in Latin America, Gorizia, 2017. Densificar la ciudad. Cuestiones, problemas y diseño urbano en Ecuador, Quito, 2016. Working through Hiroshima. Arata Isozaki’s Destructive Visions, Roma, 2015 Forme di comunità. L’abitare condiviso ad Ibiza, Skopje, Hiroshima, Roma, 2013. La ricostruzione del Crystal Palace. Per un ripensamento del progetto urbano, Macerata, 2011. Adriatico. La città dopo la crisi, Barcelona/Trento, 2010

Pubblicati da Antonio di Campli

Il fenomeno del ‘turismo residenziale’ cambia la vita di chi parte e di chi accoglie

7 Gennaio 2020

Altri contenuti in arrivo...

Fine dei contenuti

Ops!