Barbara Imbergamo

Barbara Imbergamo (1972), vive a Firenze e lavora per la Diaconia Valdese nell’ambito del fundraising. Dopo il dottorato in storia contemporanea presso l’Università di Firenze, i suoi studi si sono concentrati sui temi del lavoro e delle pari opportunità. Ha all’attivo diversi saggi in volumi e riviste, il più recente dei quali è Riflessioni di una lavoratrice autonoma al giorno d’oggi, in Mori-Pescarolo-Scattigno-Soldani (a cura di), Di generazione in generazione. Le italiane dall’Unità a oggi, Viella 2014; da pochi mesi è uscito il suo libro Mondine in campo. Dinamiche e retoriche di un lavoro del Novecento, 2014, editpress Firenze vincitore del premio Gisa Giani 2014. La decostruzione degli stereotipi è un suo interesse a tutto tondo: Pariqual, giochi per le pari opportunità, è il suo ultimo progetto.

Pubblicati da Barbara Imbergamo

Place de la République, Paris, innovazione

Innovazione sociale: una questione di metodo e di politica

22 Luglio 2015
sharing economy

Co-innoviamo tutto!

26 Marzo 2015

Altri contenuti in arrivo...

Fine dei contenuti

Ops!