Domenico FRODE Melillo

Autore

Domenico Melillo svolge in contemporanea la carriera di Writer-street artist dal 1993 e di avvocato penalista dal 2008. Riconosciuto protagonista della Street Art italiana, noto con il nome FRODE, è artista di strada sin dai primi anni 90 è stato il primo street artist italiano partecipare alla convention Upfest di Bristol (UK) e a ricevere il dichiarato apprezzamento da parte di John Nation, primo curatore e scopritore del celebre Banksy.
In Italia ha creato la prima opera su facciata di un castello (Castello di Forlimpopoli per Festa Artusiana 2011). La facciata per la prima Piazza in Italia dedicata alle Donne Partigiane (Milano 2013 e Milano 2019). Sua inoltre la prima ed unica opera di uno street artist esposta nella celebre collezione permanente del Palazzo di Giustizia di Milano (2015). Ha realizzato la prima opera di street art per un Museo di Arte sacra (Pinacoteca Museo di Sant’Egidio, Taranto 2019).
Invitato a numerosi Festival di arte pubblica in tutto il mondo, ha collaborato e curato progetti artistici con realtà creative globali tra cui: Giorgio Armani, Kartell, Karim Rashid, Bianchi Industrial, Mtv, Rai, NBCN world, Sky Italia, Nike Global, Allianz group.
Contemporaneamente è avvocato del Foro di Milano: difensore della street art italiana nei processi penali, grazie al suo lavoro è nato un settore giurisprudenziale e di studio innovativo, in tema Diritto e Street Art.

Altri contenuti in arrivo...

Tutti i contenuti sono stati caricati

Si è verificato un errore