Pintarelli

Flavio Pintarelli

Flavio Pintarelli, nato a Bolzano nel 1983, compie studi in comunicazione, semiotica e teoria delle immagini presso l’Università degli Studi di Siena, dove si è laureato nel 2009 con una tesi sulla rappresentazione mediatica dei fenomeni migratori. Scrittore e content marketing manager, oggi lavora presso Genetica, un’agenzia di marketing. Si occupa di cultura con particolare attenzione ai temi del digitale, del visivo e dell’urbano. I suoi articoli sono usciti su numerose riviste, tra queste “Internazionale”, “Prismo”, “The Towner”, “Rivista Letteraria”, “Vice”, “Il manifesto”. È anche autore di due saggi: “Su Facebook” (:duepunti) e “Stupidi Giocattoli di Legno” (Agenzia X).

Pubblicati da Flavio Pintarelli

Possiamo usare il Tai Chi per disinnescare la guerra culturale sui social?

21 Maggio 2019

L’Audience Engagement rischia di trasformarsi nella militarizzazione della nostra quotidianità

14 Gennaio 2019

Parodie digitali e performance social

13 Novembre 2018

Altri contenuti in arrivo...

Fine dei contenuti

Ops!