Giancarlo Liviano D’Arcangelo

Giancarlo Liviano D’Arcangelo

Giancarlo Liviano D’Arcangelo è nato a Bologna nel 1977 ed è cresciuto a Martina Franca. È scrittore e studioso di mass media. Nel 2007 ha pubblicato il romanzo d’esordio Andai, dentro la notte illuminata (Pequod),finalista al premio Viareggio.

Nel 2011 ha pubblicato per Fandango il reportage narrativo Le ceneri di Mike con cui ha vinto il premio Benedetto Croce e il premio Sandro Onofri. Nel 2013 ha pubblicato per Il Saggiatore il reportage narrativo Invisibile è la tua vera patria, sulle grandi storie dell’industria italiana dell’ultimo secolo. Ha pubblicato racconti per le antologie Juve! (Rizzoli, 2013) e La storia siamo noi, (Neri Pozza, 2008) che aprì il Festival delle Letterature di Roma nello stesso anno. Nel 2013, sempre al Festival delle Letterature, ha letto l’inedito In morte di un amico. Nel 2014, sempre per il Saggiatore, è uscito Gloria agli eroi del mondo di sogno, e nel 2015 il reportage narrativo in e-book India magical mystery tour. Fa parte della redazione di Nuovi Argomenti.

Pubblicati da Giancarlo Liviano D’Arcangelo

salone del libro polemica darcangelo chefare

Perché la polemica sul Salone del Libro allontana il pubblico della cultura

arte fiera bologna menegoi chefare

Lavorare con le città: una conversazione con Simone Menegoi, direttore di Arte Fiera Bologna 2019

Spazio chiama Terra: perché un editore diventa audiovisivo?

audiovisivo

Golden Mirror. Cosa aspettarci dal mercato dell’audiovisivo? Dialogo con Ingrid Pittana

lingua

Lingua e contemporaneo, a chi il primato? Una conversazione con Massimo Arcangeli

tecnologia

Fine della Terra, buon viaggio verso il pianeta Marte

arte, Alessandro Papetti

Arte e realtà. Conversazione con Alessandro Papetti

mediocrazia

Io, Superman, il re della mediocrazia

infinito

Autobiografia di un viandante. Vedere infinito

arte

Arte come creazione di valore

social

Funzionalità dei social nel mondo simulato

contemporaneo

Il contemporaneo simulato

Il contemporaneo sommerso

contemporaneo

Essere contemporaneo è scegliere di non parlare

Altri contenuti in arrivo...

Fine dei contenuti

Ops!