Lena Benedetta De Falco

Lena Benedetta De Falco ha 25 anni e le sue origini si rintracciano tra la Calabria e la Puglia, terre da cui trae spunto per la sua tesi di laurea magistrale “Smart city e ghost town: scenari di un’Italia incompleta e incompresa” in Valorizzazione Urbana e Filosofia Estetica. Laureata in Lettere Moderne a Bari (2017) e in Economia e Gestione dei beni culturali e dello spettacolo a Milano (2019).

È un’operatrice culturale e autrice freelence su temi territoriali, sociali e artistici. Ha collaborato per manifestazioni culturali quali il Bif&st (2017-2019) nell’ufficio stampa, presso l’Outside Festival a Milano (2019), come assistente della direzione artistica.

Ha lavorato con compagnie teatrali quali il Circolo Bergman per la performance site-specific Decade-città possibili (L’Aquila-2019) e con i Guinea Pigs a Milano come autrice ed organizzatrice (2019), in seguito al corso Propedeutico di Regia svolto presso l’Accademia Paolo Grassi (2019).

Ha collaborato come autrice freelance per riviste culturali on line quali Scripta-Moment- Rivista di cooltura, Culture-Future e Frammenti Rivista.

Pubblicati da Lena Benedetta De Falco

La Fase 3 è quella dei fantasmi, la creatività prevarrà sulla rabbia?

23 Maggio 2020

Perché dobbiamo capire cos’è la ‘normalità’ della Fase 2

Altri contenuti in arrivo...

Fine dei contenuti

Ops!