Almanacco > Inediti
23 Ottobre 2018

È online il “bilancio sociale” di cheFare

Scarica l'inedito in PDF!

Per scaricare l’articolo in pdf bisogna essere iscritti alla newsletter di cheFare, completando il campo qui sotto l’iscrizione è automatica.

Inserisci i dati richiesti anche se sei già iscritto e usa un indirizzo email corretto e funzionante: ti manderemo una mail con il link per scaricare il PDF.

Se inserisci il tuo indirizzo mail riceverai la nostra newsletter. Questa è la nostra informativa privacy

[recaptcha size:compact]

Visto che ce lo hanno chiesto in tanti abbiamo deciso di fare una versione scaricabile del Bilancio Sociale di cheFare. Potete leggerlo cliccando sul pulsante azzurro qui sotto.


CheFare-colophon

Non è come avere tra le mani il libro realizzato da Studio Falcinelli&Co – con il suo profumo di colla, la grana sotto i polpastrelli e i colori così vividi – ma ci pare comunque un buon compromesso.

CheFare-agenzia-per-la-trasformazione-culturale-03

Come sa chi si è confrontato con questi strumenti, scriverne uno vuol dire affrontare un lungo percorso di riflessione e analisi.
Noi ci abbiamo messo quasi 9 mesi ma ne siamo molto contenti, anche perché le copie cartacee vanno a ruba. Se volete averne una, chiedetecela negli incontri che facciamo in giro per l’Italia.

 

CheFare-agenzia-per-la-trasformazione-culturale-01

 

 

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Questo articolo appartiene a:

Percorsi > Lavoro culturale

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Elisabetta Bianchi, neurosostenibilità

Illustrare il mondo per renderlo sostenibile: la neurosostenibilità vista con gli occhi di un’illustratrice

26 Giugno 2019
L'attrice Camilla Semino Favro

Sopravvivere al teatro: il bisogno di neurosostenibilità per gli attori

17 Giugno 2019

‘Ridere! E rideremo!’: il fascismo è un regime emotivo, ecco come organizza le emozioni

4 Giugno 2019