Almanacco > Inediti
6 Ottobre 2014

cheFare partecipa attivamente a Fatti di Cultura, il festival sull'innovazione culturale che avrà luogo a Mantova dal 9 al 12 ottobre.

cheFare a #fattidicultura

Scarica l'inedito in PDF!

Per scaricare l’articolo in pdf bisogna essere iscritti alla newsletter di cheFare, completando il campo qui sotto l’iscrizione è automatica.

Inserisci i dati richiesti anche se sei già iscritto e usa un indirizzo email corretto e funzionante: ti manderemo una mail con il link per scaricare il PDF.

Se inserisci il tuo indirizzo mail riceverai la nostra newsletter. Questa è la nostra informativa privacy

[recaptcha size:compact]

cheFare partecipa attivamente a Fatti di Cultura, il festival sull’innovazione culturale che avrà luogo a Mantova dal 9 al 12 ottobre.
Con gli organizzatori abbiamo condiviso una parte del percorso. Abbiamo infatti stretto con loro una collaborazione basata sull’assunto che la cultura si fa, si costruisce e si realizza e con questa idea in testa abbiamo organizzato due appuntamenti, uno per giovedì 9 e l’altro per venerdì 10.
A Mantova arriveranno le storie del cambiamento culturale nel nostro paese, esempi positivi di esperienze locali e nazionali che innovano e che trasformano le idee in azioni, si fanno imprese culturali e muovono energie.
Si parlerà soprattutto di beni comuni, cittadinanza attiva, rigenerazione urbana, innovazione culturale, imprese creative, cooperazione, smart human cities e patrimonio culturale, partendo da alcune domande di fondo: come può la produzione di cultura generare valore, economia e impatto sociale? Come si trasforma un’idea creativa in un progetto di successo, e quali sono le opportunità per le start-up a vocazione culturale? Come si può organizzare la gestione condivisa dei beni culturali in quanto beni comuni, o attivare la ri-generazione di uno spazio urbano attraverso la cultura?
Tutto ciò darà vita a 4 giorni intensi, costellati di 13 eventi.

la locandina dell'evento

la locandina dell’evento

Gli incontri organizzati con il nostro contributo saranno due.
Il primo, dal titolo “La cultura come lavoro“, si soffermerà sulle trasformazioni in corso che interessano l’industria culturale, sul ruolo che può avere l’innovazione sociale in questo scenario, su quali sono le principali criticità in gioco e sulle prospettive per i lavoratori della cultura.
Il secondo avrà per tema l'”Innovazione culturale e sviluppo del territorio” e offrirà una panoramica dei principali bandi in ambito di innovazione sociale e culturale con il racconto delle esperienze dei partecipanti.

Parleremo di tutte queste cose con:
Flaviano Zandonai, Iris Network
Giovanni Petrini, Avanzi
Damiano Aliprandi, Fondazione Fitzcarraldo
Marianna D’Ovidio, Sociologa e Ricercatrice (Università Bicocca di Milano)
Anna Meroni, DESIS Lab (Politecnico di Milano)
Fabrizio Panozzo, M.a.c.lab (Università Cà Foscari di Venezia)
Laura Savoia, Centro di Ricerca Ask (Università Luigi Bocconi di Milano)
Ivana Vilardi, Master ”Progettare Cultura” (Università Cattolica di Milano)
Nicola Facciotto, Kalatà
Andrea Libero Carbone, Nuove Pratiche Fest
Alessandro Rubini, IC (Fondazione Cariplo)
Roberta Franceschinelli, Culturability (Fondazione Unipolis)
Erika Mattarella, di Casa in Casa
Alessandro Cacciato, Farm Cultural Park
Franco Contu, Lìberos
Pierluigi Vaccaneo, TwLetteratura
Gaspare Caliri, Kilowatt
Gennaro di Iorio e Alessandra Carta, Coop Soc Big Bang

Ci vediamo a Mantova!

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Potrebbero interessarti anche questi articoli

niessen-intervista-riccardo-arena

Il silenzio necessario dell’artista nomade Riccardo Arena

11 Gennaio 2019

Rigenerazione urbana e processi partecipativi. Intervista a Lorenzo Tripodi

25 Ottobre 2018
intervista-a-federica-verona-bertram-niessen

Le persone, gli spazi e il senso della città. Intervista a Federica Verona

13 Ottobre 2018