Almanacco > Inediti
19 Gennaio 2020

Come, dal basso, emergono cultura e città — il direttore di cheFare a Differenze in Comune

Scarica l'inedito in PDF!

Per scaricare l’articolo in pdf bisogna essere iscritti alla newsletter di cheFare, completando il campo qui sotto l’iscrizione è automatica.

Inserisci i dati richiesti anche se sei già iscritto e usa un indirizzo email corretto e funzionante: ti manderemo una mail con il link per scaricare il PDF.

Se inserisci il tuo indirizzo mail riceverai la nostra newsletter. Questa è la nostra informativa privacy

[recaptcha size:compact]

Giovedì 3 ottobre, la cooperativa sociale CAT, ha organizzato la conferenza Differenze in Comune alla Biblioteca delle Oblate — a Firenze. CAT è una Cooperativa Sociale che, da oltre trenta anni, progetta, organizza e gestisce a Firenze e in Toscana servizi sociali su marginalità, minoranze, immigrazione, dipendenze, giovani, infanzia e inclusione sociale.

Si è trattato di una conferenza dedicata alle città e alle loro complessità e stratificazioni sociali: per poter restare al passo, è necessario continuare a revisionare quanto gli attuali progetti apportino alle comunità e continuare a ricerca soluzioni innovative per i territori di riferimento.

Hanno partecipato, tra gli altri Dario Nardella* (Sindaco di Firenze) e Stefania Saccardi (Assessore Regionale Diritto alla salute, welfare,integrazione socio-sanitaria). I lavori della giornata saranno aperti e coordinati da Sandro Meli (Presidente CAT Cooperativa Sociale) a cui seguiranno gli interventi di Claudio Cippitelli (sociologo, Cooperativa Parsec), Stefano Bertoletti (CAT Cooperativa Sociale), Laura Colini (Architetto, Tesserae), Lorenzo Tripodi (Urbanista, Tesserae), Anna Lisa Pecoriello (architetto, esperta in progettazione urbana territoriale e ambientale, Cooperativa MHC Progetto Territorio), Maurizio Brotini (Segretario Cgil Toscana) e Carlotta Caciagli (assegnista di ricerca Luiss e Scuola Normale Superiore).

Inoltre, la conferenza ha visto anche la partecipazione di Bertram Niessen, il direttore di cheFare, il quale ha introdotto le attività dell’organizzazione in realazione ai temi trattati durante la giornata. Il video dell’intervento è visionabile qui sotto.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Questo articolo appartiene a:

Percorsi > Istituzionale

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Come la cultura uscirà dalla crisi: leggi l’intervista a Bertram Niessen per Cure Naturali

21 Maggio 2020

Ascolta il webinar di Bertram Niessen sull’economia politica della cultura e i nuovi spazi culturali

15 Aprile 2020

La Triennale Milano lancia la sua piattaforma streaming, con la partecipazione del direttore di cheFare

4 Marzo 2020