Almanacco > Dal web
16 Maggio 2019

Leggi questa guida su come costruire bene il budget per un film indipendente

Costruire un budget di produzione è la parte più importante nel processo cinematografico. Crea la cornice del progetto, il contorno grezzo di quello che alla fine sarà il film, ma è anche la parte meno divertente del lavoro, forse proprio perché difficile. Nel processo di produzione cinematografica ci sono infinite variabili e incognite, e questa è la ragione per cui fissare un elemento, il budget, è così importante.

La costruzione del budget è un ostacolo per molti, anche perché se ne parla poco. Quelli di Musicbed Blog ne hanno parlato con le producer Zanah Thirus (BBDO Atlanta) e Sarah Schutski (Feral Creative), che alla domanda su quale sia il primo passo hanno risposto: «In genere, il primo passo è parlarne con un producer: la costruzione del budget è una di quelle cose che non si possono imparare cercando su Google».

Ecco perché, se avete un producer esperto che possa farvi da mentore avete tutto quello che vi serve per partire non avrete bisogno di questa guida. In caso contrario invece, forse questa guida su come costruire un budget per un film indipendente può fare luce su punti importanti e anche su alcuni paradossi, come per esempio il fatto che la costruzione del budget inizia da un confronto con chi scrive: un budget si può fare solo sulla base di uno script.

Clicca su ‘Vai alla fonte’ per leggere la guida, in inglese, pubblicata da Musicbed Blog.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Questo articolo appartiene a:

Percorsi > Le nuove forme del lavoro

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Francesco Mannini presidente delle Officine Culturali di Catania

Che cosa sono le Officine Culturali

11 Giugno 2019
Costa, lavoro, consulenza

Cosa fa tutto il giorno un associato di McKinsey e perché lo fa

22 Maggio 2019

Che cos’è Kilowatt

21 Maggio 2019