Almanacco > Dal web
14 Dicembre 2017

Cultura e innovazione tra Italia e Svizzera: la call Laboratorio Creativo mette in palio 8.600€ e un Camp con cheFare

Dal 21 novembre 2017 al 16 febbraio 2018 è aperta la call Laboratorio Creativo, lanciata da cheFare e ViaVai+ – programma di cooperazione transfrontaliera tra la Regione Lombardia, il Cantone Vallese e il Cantone Ticino – con il sostegno di Pro Helvetia e come partner Unioncamere Lombardia e Fondazione Cariplo.

Possono partecipare tutti i soggetti pubblici o privati che operano in campo culturale e creativo, con sede il Lombardia o nei cantoni Ticinese e Vallese.

Possono partecipare anche gli operatori culturali italiani con sede fuori dalla Lombardia purché si impegnino, nel caso in cui si aggiudichino il premio, a costituire una sede operativa in Lombardia entro la data di erogazione.

La call è stata creata per trovare idee progettuali che prevedano la nascita di partenariati transfrontalieri per produrre poi veri e propri progetti.

La selezione avverrà in due fasi e si può partecipare proponendo fin dall’inizio un partenariato oppure come singoli soggetti con un’idea aperta alla cooperazione: se idea e curriculum del candidato superano la selezione sarà possibile trovare il partner tra gli altri partecipanti anche durante il Camp.

Le due fasi della selezione: il Laboratorio Creativo e il contributo all’avviamento del progetto

Tutte le idee progettuali candidate saranno valutate per arrivare a selezionare un massimo di 8 partnership composte da minimo 2, massimo 3 soggetti ciascuna.

Il Camp si svolgerà a Milano dal 16 al 18 maggio 2018, sarà guidato da cheFare e ha lo scopo di affinare gli strumenti necessari a trasformare le idee in veri e propri progetti. Permetterà di entrare in contatto con una rete di professionisti, operatori e ricercatori di alto profilo in campo culturale (“Mentor”), che daranno il proprio parere sulle Proposte selezionate e forniranno consigli e indicazioni utili alla loro implementazione.
Tutte le partnership che parteciperanno al Camp potranno ricevere un rimborso spese fino a un massimo di 1.342 CHF, corrispondenti a circa 1.160,00 Euro.
La Commissione proporrà partnership tra le idee valide presentate da soggetti senza partner, in modo che possano  sviluppare il progetto e partecipare alla seconda fase della selezione.

La seconda fase di selezione stringerà il campo a sole 3 idee progettuali che riceveranno un contributo all’avviamento del progetto di 10.000 CHF, corrispondenti a circa 8.600,00 Euro,  per iniziare a sviluppare la realizzazione della propria idea.

Per scaricare il testo del bando e il modulo di partecipazione clicca sul pulsante azzurro ‘Vai all’articolo’ qui sotto.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Potrebbero interessarti anche questi articoli

laboratorio-creativo ecco i partecipanti

Laboratorio Creativo: ecco i partecipanti al Camp

12 Aprile 2018