Almanacco > Dal web
31 marzo 2014

I finalisti del bando Che Fare2: intervista a “di Casa in Casa”

L’esperienza delle Case, ed ancor più la costruzione della Rete delle Case di quartiere di Torino, può diventare un soggetto importante, insieme ad altri, nel costruire una rete nazionale di realtà che credono che fare cultura non sia solo promuovere le produzioni artistiche ed espressive di qualità, ma anche di creare le condizioni per favorire l’accesso di un maggior numero di cittadini alle varie produzioni culturali, allo sperimentare in prima persona il piacere di fare teatro, musica, danza, scrivere, ecc., e più in generale di essere protagonisti della vita cultura e sociale dei territori in cui vivono.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Questo articolo appartiene a:

Progetti > Bando cheFare. Premio per la cultura

Potrebbero interessarti anche questi articoli

sos

SOS: Non più pionieri, sempre pirati

16 giugno 2017
Paolo Cascone

Strutture Cine(ma)tiche. Intervista a Paolo Cascone

22 maggio 2017
Tournée da Bar

Tournée da Bar: i numeri di un anno in movimento