Almanacco > Dal web
4 Febbraio 2019

First Draft sta cercando editor e ricercatori per combattere la disinformazione

First Draft è un’organizzazione che sostiene giornalisti, accademici e tecnologi che lavorano per affrontare le sfide legate alla fiducia e alla verità nell’era digitale.
Ha molti nuovi progetti in programma e cerca nuovi profili (editor, ricercatori, esperti di produzione digitale e non solo) per i suoi uffici a Londra e New York.

  • Deadline: 11 febbraio 2019

First Draft cerca persone per ruoli di ricerca, formazione e produzione editoriale e digitale per combattere il disordine delle informazioni a livello globale e sostenere la verifica collaborativa in tutto il mondo nel 2019.

Dal sito di Firs Draft: “Stiamo portando avanti il nostro lavoro pionieristico attorno alle elezioni negli USA, in Francia, UK, Germania, Brasile e Nigeria per sostenere lo sviluppo globale di un impegno collaborativo nel 2019. Abbiamo in programma di sostenere progetti in argentina, Australia, Canada, India, Indonesia, Sudafrica, Spagna e Uruguay, oltre a un progetto cross-border dedicato a investigare le tattiche e i trend della disinformazione in Europa. Per realizzare tutto questo, siamo entusiasti di annunciare l’apertura di diverse posizioni nei nostri uffici di Londra e New York.”

Clicca su ‘Vai alla fonte’ per vedere le posizioni aperte e per candidarti


Foto di copertina dalla Facebook Fanpage di First Draft

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Questo articolo appartiene a:

Percorsi > Bandi e concorsi

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Open2Change un bando innovativo di Compagnia di San Paolo, intervista a Matteo Bagnasco

28 Giugno 2019
bando nuove luci a San Siro

Il bando ‘Nuove Luci a San Siro’ trasforma 10 spazi vuoti in luoghi aperti di progetti sociali e culturali

10 Aprile 2019