Almanacco > Dal web
6 Giugno 2019

Intervista ad Aqui Thami, fondatrice della prima biblioteca femminista di comunità di tutta l’India

Dazed pubblica un’intervista di Jessie Williams ad Aqui Thami, artista e attivista di Mumbai che ha da poco fondato la prima biblioteca femminista di comunità in India: la Sister Library.

Nota per i suoi guerrilla poster, le sue foto e le sue fanzine, Thami afferma che «l’arte è attivismo». La sua pratica artistica esplora esperienze di marginalizzazione e resilienza, sue o delle persone con cui collabora alla Dharavi Art Room.

La Sister Library, con la quale vuole creare un luogo in cui le donne possano ritrovarsi e organizzarsi per distruggere il patriarcato, è in continuità con la Dharavi Art Room.

Per leggere l’articolo originale clicca su ‘Vai alla fonte’.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Questo articolo appartiene a:

Percorsi > Innovazione sociale

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Il ‘civic crowdfunding’ raccoglie miliardi di euro, ma deve basarsi su una comunità reale

8 Ottobre 2019

Chi sono e cosa faranno i ribelli dell’azione nonviolenta di Extinction Rebellion

7 Ottobre 2019

Come si usano 4 km quadrati di spazio inutile in una delle città più grandi d’Europa?

1 Ottobre 2019