Almanacco > Dal web
28 Marzo 2019

Negli ultimi 10 anni, l’Italia ha tagliato i fondi per la ricerca del 21%

Riportiamo i primi paragrafi dell’articolo pubblicato dal Sole 24 Ore. Per leggere tutto clicca su ‘Vai alla fonte’.


In Italia la spesa pubblica per la ricerca è stata tagliata del 21% in dieci anni, dal 2007 al 2016; a questo taglio dal 2008 al 2014 si è accompagnato quello del 14% alle università statali, per un totale di circa 2 miliardi di euro. È quanto emerge dal Libro bianco sulla ricerca realizzato dal Gruppo 2003 e pubblicato dall’agenzia Zadig, presentato oggi a Roma presso l’Accademia dei Lincei.

Sono quindi pochi i fondi pubblici assegnati alla ricerca nel nostro Paese, pari all’1,34% del Pil contro una media europea del 2%. «Occorre una strategia complessiva che passi dal nuovo Piano Nazionale della Ricerca», ha rilevato Giuseppe Valditara, il capo del Dipartimento per la Formazione superiore e la Ricerca presso il ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca.

«La crisi del 2008 abbinata al taglio dei fondi pubblici – si legge nel rapporto – ha portato alla riduzione delle iscrizioni nelle università italiane, con una contrazione del 20,4% tra gli anni accademici 2003-2004 e 2014-2015». Paradossalmente, spiegano gli esperti del Gruppo 2003, i tagli «hanno colpito proprio nel periodo in cui i ricercatori italiani hanno registrato un miglioramento della produzione scientifica».

L’economia italiana ha inoltre tante piccole imprese con poca attività di ricerca. Per gli esperti, «all’estero c’è più attenzione e la partecipazione dei ricercatori è incentivata. Per questo, in 10 anni c’è stata un’emigrazione di circa 11mila giovani studiosi. Una fuga di competenze – concludono – che impoverisce l’Italia».

Clicca su ‘Vai alla fonte’ per continuare a leggere.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Questo articolo appartiene a:

Percorsi > Economia della cultura

Potrebbero interessarti anche questi articoli

ritratto di brice coniglio, fondatore e ideatore di viadellafucina16

Che cos’è viadellafucina16

10 Luglio 2019
Edoardo Montenegro, Betwyll

Che cos’è Betwyll

2 Luglio 2019
Francesco Mannini presidente delle Officine Culturali di Catania

Che cosa sono le Officine Culturali

11 Giugno 2019