Almanacco > Dal web
13 Novembre 2018

Il Comune di Milano raccoglie proposte per interventi di urbanistica tattica

Il 12 e il 13 novembre due incontri pubblici per discutere i primi esiti della sperimentazione sulle due piazze pilota. Maran e Granelli: “Invitiamo associazioni e municipi a segnalarci aree in cui replicare il progetto”

Nell’immaginario collettivo sono ormai diventate “le piazze a pois”, tecnicamente si chiamano progetti di “urbanistica tattica”. Piazza Dergano e Piazza Angilberto II da poco più di un mese a questa parte hanno un nuovo look e una ritrovata vivibilità grazie agli interventi sperimentali realizzati nell’ambito dell’iniziativa “Piazze Aperte”, avviata in collaborazione con Bloomberg Associates e il supporto della National Association of City Transportation Officials (NACTO) Global Designing Cities Initiative.

“È stato un cambiamento importante, che ha migliorato radicalmente la qualità dello spazio pubblico e creato nuovi luoghi di socialità per i quartieri – sottolineano gli assessori Pierfrancesco Maran (Urbanistica) e Marco Granelli (Mobilità) -. Stiamo monitorando gli effetti della riqualificazione per capire insieme ai cittadini come poter migliorare i due progetti nella loro versione definitiva.

È una  sperimentazione che contiamo di replicare in altre aree della città, per questo invitiamo le associazioni e i Municipi a segnalarci attraverso l’indirizzo piazzeaperte@comune.milano.it possibili luoghi che si prestino ad essere valorizzati con interventi simili a questi”.

Il monitoraggio dei primi 40 giorni della sperimentazione su Dergano e Angilberto II, realizzato attraverso video e sopralluoghi, sta riguardando l’analisi comparata dei flussi veicolari, ciclabili e pedonali, delle velocità di percorrenza e dei modi d’uso degli spazi pubblici e ha già prodotto i primi esiti che gli assessori racconteranno nel corso di due incontri pubblici organizzati per raccogliere dal vivo suggerimenti e impressioni. Inoltre il Comune, supportato dal team di Bloomberg, ha predisposto e già realizzato un centinaio di interviste a campione sulla popolazione per capire i primi orientamenti.

Clicca su ‘Vai alla fonte per leggere tutto e vedere le foto e i video in timelapse


Immagine di copertina: Piazza Dergano, per gentile concessione del Comune di Milano

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Questo articolo appartiene a:

Percorsi > Rigenerazione urbana

Potrebbero interessarti anche questi articoli

La complessità frattale dei Cantieri culturali alla Zisa di Palermo

16 Gennaio 2019

Rosarno, tra lettura e cura del territorio

15 Gennaio 2019
niessen-intervista-riccardo-arena

Il silenzio necessario dell’artista nomade Riccardo Arena

11 Gennaio 2019