Almanacco > Dal web
22 Maggio 2020

Partecipa all’archivio visuale permanente sulla pandemia del Coronavirus

Questo articolo è apparso originariamente sul sito The COVID-19 Visual Project. Clicca il pulsante in basso per leggere l’articolo completo.

The COVID-19 Visual Project è una piattaforma multimediale che aspira a diventare un archivio permanente sulla pandemia del coronavirus. Questo archivio in continuo aggiornamento ospiterà una varietà di contenuti che documentano gli eventi globali e le emozioni diffuse in questo momento unico della storia.

Cortona On The Move, festival internazionale di visual narrative, sta raccogliendo lavori su temi attuali legati alla crisi: l’emergenza sanitaria, il contraccolpo economico, le lotte sociali e le conseguenze personali.

Il nostro obiettivo finale è quello di creare uno spazio stabile dove lasciar sedimentare tutto questo, un luogo dove raccogliere materiale significativo sul quale poter tornare nel tentativo di capire cosa è successo, come e perché; e per ricordare un periodo in cui l’umanità intera è stata costretta a premere ‘pausa’, insieme.

Insieme a LensCulture, abbiamo lanciato una open call internazionale gratuita per raccogliere saggi fotografici e storie visive relative al COVID-19 che contribuiranno, con narrazioni originali, alla piattaforma online The COVID-19 Visual Project, la quale continuerà a crescere fino a quando non si troveranno un vaccino e una cura.

L’open call è stata lanciata il 18 maggio e sarà continuativa.
Il team di Cortona On The Move selezionerà regolarmente i lavori da pubblicare sull’archivio permanente online e sul profilo Instagram The COVID-19 Visual Project @covid19visualproject.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Potrebbero interessarti anche questi articoli

cheFare è partner di FILL, il Festival of Italian Literature in London

21 Ottobre 2019
città

La città turistica come messinscena

4 Agosto 2017
openddb

Nasce OpenDDB: distribuzione responsabile di opere creative

7 Novembre 2016