Almanacco > Dal web
6 Febbraio 2020

Tutte le 74 scene di morte scritte da Shakespeare saranno raccolte in un’opera più cruenta di Game of Thrones

Questo articolo è apparso originariamente su Telegraph, clicca sul pulsante in fondo per leggere la versione completa in lingua inglese.

Ci possono essere stati cinque “dropper” – un termine teatrale per indicare gli svenimenti del pubblico – superate dal finto spargimento di sangue del Titus Andronicus al Globe l’anno scorso, ma una nuova commedia promette molto di più dei nove brutali morti sul palco nella prima tragedia di Shakespeare.

The Complete Deaths descriverà tutte le 74 morti inscenate da Shakespeare in un’unica opera, da quelle inflitte con la spada a quelle più elaborate, come il suicidio di Cleopatra morsa al seno da un serpente. Il totale rende le opere complete di Shakespeare più sanguinose del noto show televisivo dell’HBO Game of Thrones, che ha inscenato 61 morti in 50 episodi, tra cui il controverso incendio di un bambino sul rogo.
Tim Crouch, che sta dirigendo lo spettacolo per la società di produzione Spymonkey, ha dichiarato al The Times che aveva trascorso “un sacco di tempo in ogni spettacolo” per trovare tutte le 74 morti umane – ha escluso quella di una mosca che incontra una fine appiccicosa in Titus Andronicus.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Potrebbero interessarti anche questi articoli

populismo

Brutti, sporchi e populisti

1 Febbraio 2017
nube-di-parole-sondaggio-2

Nube di parole #2. Le professioni del lavoro culturale

21 Maggio 2018
Bollenti Spiriti

L’innovazione dei Bollenti Spiriti

7 Ottobre 2013