Ecco le foto del nostro workshop per scrivere una nuova definizione di club insieme a Club Futuro

Scarica come pdf

Scarica l'articolo in PDF.

Per scaricare l’articolo in PDF bisogna essere iscritti alla newsletter di cheFare, completando il campo qui sotto l’iscrizione è automatica.

Inserisci i dati richiesti anche se sei già iscritto e usa un indirizzo email corretto e funzionante: ti manderemo una mail con il link per scaricare il PDF.


Se inserisci il tuo indirizzo mail riceverai la nostra newsletter.

image_pdfimage_print

Cosa significa oggi parlare di club? Ne abbiamo discusso a Club Sandwich, il workshop di cheFare e Club Futuro che si è tenuto la mattina del 18 gennaio e che ha visto la partecipazione di oltre 30 persone tra organizzatori di eventi nei club, proprietari di club, appassionati di musica e clubbing e studiosi.

Il laboratorio è stato condotto da Federico Nejrotti, responsabile della comunicazione di cheFare, ed è stato aperto dai saluti istituzionali di Riccardo Ramello, fondatore di Club Futuro, e Alberto Sacco, assessore al Commercio della città di Torino. Dopodiché si sono susseguiti gli interventi del giornalista Federico Sardo, del coordinatore di Electropark Alessandro Mazzone e dell’operatrice del Progetto Neutravel Elisa Fornero.

Il momento di dibattito successivo ha raccolto numerosi contributi provenienti da mondi molto diversi tra di loro ed è confluito nella compilazione di un questionario online. Tutti i contributi saranno raccolti in una breve pubblicazione digitale. Ecco alcune foto della mattinata:

Note