Lavoro culturale. Cosa si aspetta da me la gente?