Almanacco > Inediti
31 Marzo 2020

La nostra pandemia: gli articoli di cheFare sulla crisi del Coronavirus

Scarica l'inedito in PDF!

Per scaricare l’articolo in pdf bisogna essere iscritti alla newsletter di cheFare, completando il campo qui sotto l’iscrizione è automatica.

Inserisci i dati richiesti anche se sei già iscritto e usa un indirizzo email corretto e funzionante: ti manderemo una mail con il link per scaricare il PDF.

Se inserisci il tuo indirizzo mail riceverai la nostra newsletter. Questa è la nostra informativa privacy

[recaptcha size:compact]

La crisi del Coronavirus è una crisi totale che trasformerà e sta trasformando ogni aspetto della nostra vita.⁠ Qui su cheFare la stiamo esplorando insieme alla nostra rete di ricercatrici, scrittori, filosofi e operatrici culturali.⁠

Qui sotto, una selezione degli articoli originali che stiamo pubblicando in queste settimane su L’Almanacco.

La cultura al tempo del Coronavirus è fatta di disuguaglianze, di intimità, di sogni e di incubi

di Bertram Niessen, direttore di cheFare — La crisi senza precedenti del Coronavirus ci dimostra, finalmente, come fare cultura sia chiedersi sopratutto che tipo di cultura vogliamo, fatta da chi, per chi, con quali limiti e quali opportunità.

La crisi del Coronavirus ci sta insegnando che cambiare tutto è possibile

di Lorenzo Marsili, filosofo-attivista — C’è solo un modo di dare un senso a questo disastro, ed è capire che quando ci dicevano “non c’è alternativa” ci stavano fregando.

La devastazione psichica è ovunque, non c’è nessun futuro da immaginare

di Federico Nejrotti, responsabile delle comunicazioni di cheFare — La quarantena e la pandemia sono eventi senza precedenti nelle nostre vite, dobbiamo rispettare il dolore che stanno provocando e accettare che, per ora, il ‘dopo’ non esiste.

Scopri tutti gli articoli di cheFare sul Coronavirus.

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Potrebbero interessarti anche questi articoli

intellettuale, sontag

Susan Sontag: La parola intellettuale stimola associazioni mentali superflue

22 Marzo 2018
Salone del libro di Torino

Salone del libro di Torino. Un successo senza critica

30 Maggio 2017
vademecum

Vademecum per oratori dilettanti

10 Luglio 2017