Parole(o)stili nasce dall’esigenza di confrontarsi sul percorso intrapreso dal nostro vocabolario sotto la pressione dell’internet, dei social, per reagire alla veemenza, alla mala educazione, alle mille ferite che la parola genera quando usata fuori da spazi condivisi.

Parole per farci luogo