Coronavirus

La crisi del Coronavirus è una crisi totale che trasformerà e sta trasformando ogni aspetto della nostra vita.⁠ Qui su cheFare la stiamo esplorando insieme alla nostra rete di ricercatrici, scrittori, filosofi e operatrici culturali.⁠

Qui sotto, una selezione degli articoli originali che stiamo pubblicando in queste settimane su L’Almanacco.

La cultura al tempo del Coronavirus è fatta di disuguaglianze, di intimità, di sogni e di incubi

di Bertram Niessen, direttore di cheFare — La crisi senza precedenti del Coronavirus ci dimostra, finalmente, come fare cultura sia chiedersi sopratutto che tipo di cultura vogliamo, fatta da chi, per chi, con quali limiti e quali opportunità.

La crisi del Coronavirus ci sta insegnando che cambiare tutto è possibile

di Lorenzo Marsili, filosofo-attivista — C’è solo un modo di dare un senso a questo disastro, ed è capire che quando ci dicevano “non c’è alternativa” ci stavano fregando.

La devastazione psichica è ovunque, non c’è nessun futuro da immaginare

di Federico Nejrotti, responsabile delle comunicazioni di cheFare — La quarantena e la pandemia sono eventi senza precedenti nelle nostre vite, dobbiamo rispettare il dolore che stanno provocando e accettare che, per ora, il ‘dopo’ non esiste.

Scopri tutti gli articoli di cheFare sul Coronavirus.

Contributi

Inediti

Come lasciare il segno nel corpo vivo della società: più potere agli artisti!

27 Maggio 2020

Cosa sono le comunità ibride di luogo, un nuovo modello di resilienza sociale

26 Maggio 2020

Non abbiamo più scuse: dobbiamo creare nuovi spazi per le comunità

25 Maggio 2020

La Fase 3 è quella dei fantasmi, la creatività prevarrà sulla rabbia?

23 Maggio 2020

Spazi chiusi, dati aperti: come viene misurata la nostra immobilità

Come cambieranno le città degli affitti brevi e di Airbnb dopo la pandemia

18 Maggio 2020