Laboratorio Creativo: call per idee d’innovazione culturale tra Italia e Svizzera

C’è bisogno di cultura che travalichi i confini.

Per questo cheFare si è impegnata a lavorare a fianco dei Laboratori Creativi per costruire nuovi progetti culturali tra Italia e Svizzera. I Laboratori Creativi sono promossi da «Viavai+», un programma di cooperazione transfrontaliera tra il Cantone Ticino, il Cantone Vallese e la Regione Lombardia, col sostegno della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia. I partner sono Fondazione Cariplo e Unioncamere Lombardia.

1° aggiornamento: Il 12 aprile 2018 Unioncamere Lombardia ha pubblicato i risultati della prima selezione. Clicca qui per vedere chi ha partecipato al Camp.

2° aggiornamento: il 20 settembre 2018 sono stati resi noti i 3 progetti in partenariato che hanno vinto un contributo di 10.000 CHF (circa 8.600,00 Euro) ciascuno per iniziare a sviluppare la propria idea. L’elenco dei vincitori è in fondo a questa pagina.

Negli ultimi anni sono cambiate molte cose per i mondi della cultura: sono nati nuovi bandi per il finanziamento di imprese culturali e di reti territoriali; sono emerse nuove professionalità e nuove competenze; si è trasformato il modo in cui si pensano e realizzano i progetti culturali. Sono emersi nuovi bisogni. E’ per questo che a cheFare ci stiamo interrogando su come aiutare le organizzazioni culturali a intraprendere sfide più impegnative, confrontandosi in modo più organico con la sostenibilità economica delle proprie iniziative e iniziando a pensarsi in un’ottica internazionale.

Imprese, istituzioni, associazioni e liberi professionisti hanno presentato idee progettuali assemblabili in partenariati transfrontalieri dai quali nasceranno dei veri e propri progetti. 

Ogni Proposta selezionata era connotata, in tutto o in parte, dalle caratteristiche di Sostenibilità Economica, Vocazione Internazionale, Rapporto con i Destinatari.

Ogni gruppo di partecipanti ha ricevuto un rimborso spese di 1.342 CHF (circa 1.160,00 Euro).

Tra i partecipanti, un massimo di 3 partenariati riceveranno 10.000 CHF (circa 8.600,00 Euro) per iniziare a sviluppare la propria idea, i vincitori resi noti il 20 settembre sono: 

Vasi comunicanti
presentato dall’Associazione culturale Karakorum e dalla Fondazione Claudia Lombardi per il Teatro

Import-Export
presentato da La rada, Ark e Fuzao

SaunAlive
presentato da Radio Gwendalyn e Radio Neverwas 

Se avete delle domande, potreste trovare le risposte qui.

Tutti i contenuti legati al progetto

Inediti

laboratorio-creativo ecco i partecipanti

Laboratorio Creativo: ecco i partecipanti al Camp

12 aprile 2018