Seminari Urbeur 2018. Territori di ricerca: natura, città e spazio pubblico

Quest’anno cheFare cura i 5 seminari del ciclo Territori di ricerca: natura, città e spazio pubblico, organizzato dal dottorato di ricerca Urbeur – Studi Urbani dell’Università di Milano-Bicocca.

5 incontri in 5 diverse istituzioni culturali di Milano per approfondire aspetti differenti della trasformazione tecnologica e digitale che attraversiamo e che investe l’ambiente come la città e lo spazio pubblico, l’economia come le strategie abitative e lo spazio domestico.

L’ex O.P. Paolo Pini, BASE Milano, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, La Triennale di Milano e La Cordata sono gli spazi milanesi della produzione e distribuzione culturale che ospiteranno i seminari.

Gli strumenti utilizzati nella gestione delle risorse naturali in Europa e in Lombardia, le luci e le ombre dell’impatto della tecnologia sullo spazio domestico, urbano e pubblico, le sfide dell’economia digitale, la trasformazione urbana di Milano e le sue politiche di inclusione abitativa sono alcuni degli argomenti che i seminari di volta in volta affronteranno.

Per conoscere il tema, il programma e i partecipanti di ciascun incontro clicca sugli appuntamenti qui sotto, dopo gli inediti.


Foto di frank mckenna – Unsplash

Tutti i contenuti legati al progetto

Inediti

milano

Milano oggi: grandi trasformazioni urbane, nuovi attori e nuove logiche immobiliari

24 ottobre 2018
urbano

Verso un futuro urbano sostenibile? Opportunità e limiti delle nuove economie urbane

tecnologia

La tecnologia come addomesticamento

16 ottobre 2018

Connettere persone, spazi e infrastrutture nella società delle reti

8 ottobre 2018
seveso

Conflitto e partecipazione nella gestione delle risorse naturali. Il caso del fiume Seveso

1 ottobre 2018