Almanacco > Inediti
28 Maggio 2018

Nube di parole #3. Luoghi e strumenti del lavoro culturale

Scarica l'inedito in PDF!

Per scaricare l’articolo in pdf bisogna essere iscritti alla newsletter di cheFare, completando il campo qui sotto l’iscrizione è automatica.

Inserisci i dati richiesti anche se sei già iscritto e usa un indirizzo email corretto e funzionante: ti manderemo una mail con il link per scaricare il PDF.

Letta l'informativa*, dichiaro di averne compreso il contenuto e acconsento al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità ivi indicate.

Con 530 voti, il secondo sondaggio di Nube di parole ha eletto Community manager (136 voti) e Project manager (133 voti) come le due definizioni più importanti da chiarire, tra le 11 proposte, per chi affronterà il lavoro culturale nei prossimi anni.

Il sondaggio Nube di parole #3 è la terza di 4 indagini per scegliere, insieme a chi crede che la cultura sia la chiave del futuro, 4 parole che diventeranno 4 voci enciclopediche per un nuovo lessico delle nuove forme del lavoro culturale.

Questa settimana vogliamo scoprire qual è il lavoro, o l’occupazione, che secondo voi potrebbe avere maggior rilevanza per il settore culturale nei prossimi anni.

Il primo sondaggio, lanciato lunedì 14 maggio e chiuso ieri sera, domenica 20 maggio, era dedicato ai temi del lavoro culturale. Il secondo ai mestieri, il quarto sarà lanciato online lunedì 4 giugno e riguarderà le pratiche del lavoro culturale.

Passa il cursore sull’immagine per scorrere il sondaggio fino in fondo.

Nube di parole è un progetto ideato e promosso da cheFareWeMakeCentro Studi del Presente e Polo del ‘900 con il sostegno di Compagnia di San Paolo nell’ambito del “Bando Polo del ‘900”. In particolare la Compagnia intende promuovere la cultura come strumento di innovazione civica stimolando una riflessione partecipativa e inclusiva sui temi che animano il dibattito dei nostri giorni, a partire dal legame tra contemporaneità e memoria, coinvolgendo giovani e nuovi cittadini, attraverso progettualità e format culturali e divulgativi realizzati con mezzi e linguaggi sempre più innovativi.

 

Con il sostegno di
nube di parole compagnia di san paolo

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Ti piace cheFare?

Seguici su Facebook!

Potrebbero interessarti anche questi articoli

L’audience engagement è autorappresentazione o militarizzazione della realtà?

14 Gennaio 2019

La formazione dei community hub

14 Dicembre 2018

Dalla sostenibilità economica alla neurosostenibilità

10 Dicembre 2018