SOS: nuovi modelli educativi, in Italia