Candidati a partecipare a SuperNòva, il laboratorio di ricerca e co-progettazione de La Scuola Open Source

Scarica come pdf

Scarica l'articolo in PDF.

Per scaricare l’articolo in PDF bisogna essere iscritti alla newsletter di cheFare, completando il campo qui sotto l’iscrizione è automatica.

Inserisci i dati richiesti anche se sei già iscritto e usa un indirizzo email corretto e funzionante: ti manderemo una mail con il link per scaricare il PDF.


    Se inserisci il tuo indirizzo mail riceverai la nostra newsletter.

    image_pdfimage_print

    Questo articolo è stato originariamente pubblicato su La scuola opensource, clicca qui per scoprire il programma completo.

    Questa edizione del laboratorio di ricerca e co-progettazione XYZ si svolgerà a Novara dal 21 al 27 Settembre e si occuperà di 💫 Nòva 💫 un nuovo centro culturale a vocazione sociale, che nasce per coinvolgere i giovani in un processo di rigenerazione culturale che parte dalla valorizzazione delle persone e dalla cura delle fragilità.

    NoÌ€va eÌ€ il primo centro di aggregazione giovanile e produzione culturale della città di Novara e trova sede all’interno degli spazi dell’ex Caserma Passalacqua.

    L’esperienza di questo hub giovanile nasce dalla collaborazione tra il pubblico e il privato, che insieme hanno scommesso sulla rinascita di uno spazio abbandonato e sulla sua trasformazione in luogo di espressione, produzione culturale e partecipazione civica.

    Dove prima c’erano uffici e mense per gli ufficiali militari ora trovano spazio sale conferenze, aree studio, una sala prove con studio di registrazione, un maker-space e molti altri metri quadri che aspettano solo di essere immaginati e ri-abitati.

    Per partecipare a X, Y o Z è necessario iscriversi compilando il form entro le 23:59 del 1 settembre 2020. I 3 laboratori sono gratuiti e aperti a tutti.

    Sarà richiesta una lettera di motivazione, la selezione si baserá anche su di essa (oltre che su CV [obbligatorio] e Portfolio [opzionale]). PS: non vale scrivere “fatti i fatti tuoi” 🙂
    Portfolio = qualsiasi file utile per certificare o provare l’esperienza acquisita nel proprio campo di attività: design, IT, video, publishing.

     

    Note

    Clicca qui per leggere l’articolo completo